Juventus, sale in cattedra il professor Pjanic. Il centrocampista bosniaco in grave spolvero

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui

Foto originale Getty Images © selezionata da SuperNews

Tutti aspettavano Cristiano Ronaldo e alla fine è arrivato Miralem Pjanic. Il centrocampista ex Roma contro la Lazio ha sfoderato una prestazione di altissimo livello, oltre a realizzare la rete che ha sbloccato una gara che sembrava bloccata. Pjanic festeggia così nel migliore dei modi il rinnovo di contratto avvenuto pochi giorni fa e regala un sorriso in più a Max Allegri, visto e considerato che dai suoi piedi sono partite le azioni più pericolose dei bianconeri.

La nota stonata è l’infortunio occorso nella ripresa al calciatore, in quanto il talento bosniaco è uscito anzitempo per un problema muscolare, che verrà valutato nelle prossime ore. In casa Juventus c’è comunque tanta fiducia dopo le prime due gare della stagione, match che hanno regalato alla “Vecchia Signora” già sei punti. Poco importa se i bianconeri non hanno brillato nemmeno contro la Lazio, d’altronde, negli ultimi anni la squadra di Allegri ha sempre faticato prima di portare a casa quel che più conta, vale a dire i tre punti.

Nella gara contro i biancocelesti non si è visto Paulo Dybala e non bisogna fare un dramma per il mancato utilizzo del fuoriclasse argentino, visto che al momento è lontano dalla forma migliore e Bernardeschi e Mandzukic sono sempre più al top della forma. Domenica prossima ci sarà l’insidiosa trasferta di Parma e la Juventus vuole continuare a mandare messaggi alle rivali, nel tentativo di dimostrare che lo Scudetto anche in questa stagione si colorerà ancora una volta di bianconero.

  •   
  •  
  •  
  •