Roma, potrebbe essere l’anno di Schick. Il talento ceco vuole riprendersi lo scettro

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui

Patrik Schick – Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Il mercato della Roma sta per registrare il colpo N’Zonzi. Mancava un tassello a centrocampo e il mediano del Siviglia nelle prossime ore sarà nella Capitale, per firmare il nuovo contratto che lo legherà ai giallorossi. Nel frattempo, Di Francesco lavora puntigliosamente in vista della nuova stagione. Aldilà del centrocampo, il tecnico giallorosso può consolarsi con l’abbondanza in avanti, visto e considerato che ci sono tanti calciatori in grado di fare la differenza.

Uno di questi dovrebbe essere Schick. Dopo una stagione deludente il talento ceco è chiamato al riscatto e i tifosi sperano che possa finalmente ritornare il calciatore ammirato alla Sampdoria. Un calciatore capace di regalare magie e gol d’autore. Certo, per lui non sarà facile trovare spazio in giallorosso, in quanto ci sono Under, Kluivert Jr, Perotti, El Shaarawy e Pastore, tutti grandissimi calciatori che ovunque sarebbero titolari. Schick potrebbe essere schierato anche come vice Dzeko, anche se l’impressione è che in questa stagione partirà fin da subito come esterno alto a destra, nel tentativo di innescare proprio il bomber bosniaco.

Tornando al centrocampo, l’arrivo di N’Zonzi apre le porte ad una cessione eccellente. Il calciatore destinato a lasciare Roma è sicuramente Gonalons e la suggestione Torino a questo punto potrebbe diventare destinazione gradita per l’ex Lione. Gonalons è molto indietro nelle gerarchie di Di Francesco e difficilmente troverebbe spazio in caso di permanenza in giallorosso. La stagione sta per avere inizio e la Roma vuole confermare quanto di buono fatto nella passata stagione, sopratutto in Champions, dove i giallorossi si sono spinti addirittura fino alle semifinali.

  •   
  •  
  •  
  •