Sassuolo, Domenico Berardi nuovamente al top. La cura De Zerbi sta dando i suoi frutti

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui
REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - MAY 06: Domenico Berardi of US Sassuolo in action during the serie A match between US Sassuolo and UC Sampdoria at Mapei Stadium - Citta' del Tricolore on May 6, 2018 in Reggio nell'Emilia, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Domenico Berardi – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Il Sassuolo è partito alla grande in questo inizio di stagione, collezionando quattro punti in due gare di campionato e mettendo in mostra un calcio spettacolare. Merito del nuovo tecnico De Zerbi, capace fin da subito di dare la sua impronta alla squadra e lasciare il segno nelle prime due gare. L’ex tecnico del Benevento aveva messo in mostra le sue grandi qualità anche in Campania nella passata stagione, subentrando in corsa a Baroni e disputando un girone di ritorno eccezionale con i sanniti, anche se alla fine è arrivata la retrocessione in Serie B.

Il Sassuolo ha puntato su di lui per un progetto a lungo termine e in questo progetto c’è ancora quel Domenico Berardi da cui tutti si aspettano il salto di qualità. In queste prime due gare il talento calabrese sembra rinato, d’altronde, le sue qualità non erano mai state messe in discussione, quel che faceva discutere erano i suoi eccessi caratteriali.

Leggi anche:  Espulsione Ibrahimovic: Maresca verso la sospensione per la terza volta in stagione?

De Zerbi ha lavorato molto sul piano mentale con il calciatore, dandogli fiducia fin da subito e non mettendogli troppa pressione addosso, e i risultati fin qui hanno portato due reti in due presenze. Niente male per uno che nella passata stagione aveva messo a segno solamente quattro reti in tutto il campionato. La stagione è appena iniziata e Berardi deve continuare a lavorare con umiltà, per dimostrare a tutti di meritare una grande piazza e di poter ambire a giocare nella nazionale di Roberto Mancini.

  •   
  •  
  •  
  •