Ibrahimovic al Milan, dagli Usa: già pronto il contratto con i rossoneri

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui

Zlatan Ibrahimovic (Photo by Jonathan Daniel/Getty Imges per Supernews)

Una delle vere bombe della prossima finestra di mercato sembra preannunciarsi: Ibrahimovic al Milan, di nuovo. Lo svedese, dopo aver detto addio al calcio europeo è approdato negli States, dove milita nella MLS come attaccante dei Los Angeles Galaxy, sembra voler tornare.

Le voci di un suo ritorno al Milan si sono sentite già lo scorso gennaio, ma i problemi tra Raiola e il team di Fassone-Mirabelli, adesso non più al club rossonero, avevano impedito che l’affare andasse in porto. Con il ritorno di Leonardo in rossonero, anche per Raiola non ci sono più problemi, i rapporti tra i due sono sempre andati a gonfie vele. Grazie al risanarsi dei problemi tra l’agente di Ibra e il club italiano, il rientro del giocatore potrebbe avverarsi per davvero. Intanto i tifosi già sognano. Ibrahimovic è sempre stato molto amato, i fan del “diavolo” si sono già schierati a favore sui social. La voglia di un ritorno è soprattutto un desiderio del giocatore, ma nulla è ancora definito. Il club rossonero non sembra avere problemi per l’ingaggio e quindi è solo questione di prendere una decisione definitiva da parte del giocatore. Il contratto sembrerebbe già essere pronto, se volesse.

Leggi anche:  Pronto il nuovo centrocampista per il Napoli!

Zlatan non è felice negli States, il calcio americano non lo stimola. Proprio questa ragione lo spinge a tornare in Italia. Al Milan, secondo quanto dichiarato da Leonardo, i titolari sono Cutrone e Higuain, messi al centro del progetto per questa stagione, Ibra deve decidere se tornare con la consapevolezza di non essere un titolare. A breve ci sarà la sua decisione: il Milan o un altro campionato.

  •   
  •  
  •  
  •