Juventus, incertezze a centrocampo: cambio modulo in arrivo

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui

Juventus – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

I problemi fisici di alcuni dei giocatori, fondamentali, del centrocampo bianconero spingono il tecnico Allegri ad un possibile cambio di modulo. Non c’è certezza, ma l’idea si fa sempre più viva. Una Juventus “mobile” per impedire che assenze importanti possano causare problemi per il raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Miralem Pjanic dovrebbe farcela, il suo affaticamento muscolare è passato, Sami Khedira non è certo. Entrambi lavorano per esserci contro la Spal. A centrocampo le uniche certezze rimaste ad Allegri sono Matuidi e Bentancur. Non solo la Spal, dopo 3 giorni c’è il Valencia e quindi diventa una questione di priorità dover fare qualche cambio, per evitare di spremere i rientrati. Infatti, passare dal 4-3-4 al 4-4-2 farebbe inserire un centrocampista in più. Oltre agli infortunati c’è anche la problematica dei nazionali che rientrano da viaggi intercontinentali: Douglas Costa, Paulo Dybala e Cuadrado. Altre importanti certezze sono i centravanti: Cristiano Ronaldo e Mario Mandzukic. Irremovibili.

Leggi anche:  Euro2020, per ora comanda la Serie A: 19 gol su 55 arrivano da calciatori "italiani"

Ieri pomeriggio alla Continassa sessione di allenamento, con i nuovi rientrati dalle nazionali, come Alex Sandro, Benatia, Bentancur, De Sciglio, Kean e Rugani, mentre Pjanic che si è allenato ancora in disparte. Oggi pomeriggio è prevista nuova sessione, con il tecnico che provvederà a valutare le condizioni dei suoi uomini ed un eventuale cambio di modulo.

  •   
  •  
  •  
  •