Tajani: “Juventus ingiustamente in B, fu una scelta politica”. Il tweet ironico di Pistocchi scatena le polemiche

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti Segui

Cristiano Ronaldo – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Le dichiarazioni di Tajani fanno discutere, il tweet polemico di Pistocchi. Lo scandalo Calciopoli è una ferita ancora aperta per molti tifosi bianconeri che ancora nutrono dubbi sulla reale colpevolezza della Juventus che ha causato la prima retrocessione in della propria storia. Antonio Tajani, presidente del Parlamento Europeo e storico tifoso bianconero, ha dichiarato in un’intervista a La Gazzetta dello Sport: “Sbagliano i campioni ma sbagliano anche gli arbitri, per questo sono favorevole alla Var. Anche in Europa, anche da subito. Sono persino contento che ci diano i rigori contro, così si sfata questa cosa della sudditanza. La Juventus è più forte, tutto qui. Anche l’anno che venne ingiustamente mandata in B si trattò di una scelta politica”. Le parole del politico non sono piaciute a Maurizio Pistocchi, sempre molto attivo sui social, che le ha riportate in un tweet dove sottilinea ironicamente il termine “INGIUSTAMENTE”. Il dissenso del giornalista sportivo è evidente.

Leggi anche:  Sky, DAZN, Eleven Sports? Dove vedere Copa America 2021 in tv e in streaming, 47^ edizione Brasile

Il tweet di Pistocchi scatena la reazione dei tifosi bianconeri. Le parole di Tajani ripostate dal giornalista in maniera ironica hanno acceso un dibattito e non sono state gradite dagli utenti di fede juventina. Il post di Pistocchi è stato invaso in pochi minuti di commenti come: “Il 90 % dei tweet di Pistocchi ha come parola chiave “Juve. Non vi chiedete il perché? AntiJuventini non vi viene il minimo dubbio che vi sfrutti? Le Juve è come un’assicurazione sulla vita per lui ( in questo caso assicurazione di non finire nel dimenticatoio)” “È stata l’unica squadra a pagare (giustamente) accettando il verdetto della giustizia sportiva. Altre si sono avvalse della facoltà di aspettare …. la prescrizione. Verità storiche”. Pistocchi e i tifosi della Juventus, un rapporto che proprio non decolla.

  •   
  •  
  •  
  •