Sampdoria, Quagliarella sarà convocato per lo stage a Coverciano di febbraio

Pubblicato il autore: Walther Bertarini Segui


Fabio Quagliarella è stato convocato per lo stage della Nazionale che si terrà a Coverciano il 4 e 5 febbraio. Una bella soddisfazione per l’attaccante di Castellammare di Stabia che a 35 anni sta vivendo proprio una seconda giovinezza alla Sampdoria. Merito del giocatore che alla sua età sta mostrando una forma fisica smagliante, merito di Giampaolo che lo ha saputo valorizzare molto bene mettendolo in condizioni di essere in piena efficienza non solo per sè stesso ma anche per la squadra. E’ riuscito ad eguagliare il record di un altro grande attaccante che aveva fatto la storia della Fiorentina e stiamo parlando di Gabriel Batistuta.

La prossima partita della Sampdoria sarà a Napoli e segnando nella sua terra supererebbe proprio Batistuta. Un record che ci auguriamo raggiunga per poter acclamare un nuovo idolo. Ricorderemo tutti la sua carriera nelle altre squadre a cominciare dall‘Udinese dove ha mosso i primi passi in serie A, per poi passare alla Sampdoria, al Napoli, alla Juventus, al Torino per poi tornare a Genova sponda blucerchiata. E proprio lì sembra aver trovato la sua dimensione spinto dal calore dell’ambiente e dei tifosi. In fondo alla Sampdoria lo ricordiamo per le giocate migliori vedi il gol contro il Chievo da centrocampo nella sua prima parentesi. Grazie ad una serie di concause Quagliarella torna in Nazionale dopo averlo visto nel 2010 alla delusione del mondiale sudafricano. Anche per l’Italia un attaccante così può far ancora comodo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, risultati e numeri della 3.a giornata: classifica aggiornata