Juventus, test atletici e bollettino sugli infortunati: -14 a Madrid

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Mancano 14 giorni alla grande sfida di Champions League contro l’Atletico Madrid e la Juventus si sta preparando al meglio. Non sarà facile questa trasferta, soprattutto in seguito ai tanti infortuni rimediati in difesa. Oggi in allenamento nessuno ha toccato palla, tutti a fare i test atletici, dedicandosi alla parte atletica. Domani è prevista una nuova sessione per preparare al meglio la sfida di domenica contro il Sassuolo in trasferta.

Gli infortunati non sono pochi, oltre a Chiellini, Bonucci e Barzagli, si sono aggiunti Bernardeschi e Douglas Costa. La buona notizia, arrivata già ieri, è il recupero lampo di Federico. Bernardeschi non ha mai avuto un vero e proprio infortunio ma in via precauzionale sono stati effettuati tutti gli accertamenti di rito e il riposo, ma ieri pomeriggio si è allenato con il gruppo. Situazione differente per il capitano Chiellini e il collega di reparto, Bonucci: il primo sta recuperando, dovrebbe rientrare per la sfida contro il Frosinone, ieri allenamento in disparte e palestra; il secondo ancora incerto, ma dovrebbe rientrare per la sfida di Madrid. L’altro elemento della BBC, Barzagli, dovrebbe recuperare per fine febbraio, difficile la sua presenza contro l’Atletico. Infine Douglas Costa, con il suo risentimento agli adduttori, sarà disponibile in dieci giorni, giusto in tempo per essere valutato contro gli spagnoli.
Al momento lo slogan bianconero “Fino alla fine” sembra essere il più adatto in questo periodo non facile per Allegri che si ritrova con uno dei reparti che fa grande la Juventus in difficoltà.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie B: dove vedere Ascoli-Lecce? Sky , DAZN o Helbiz Live?