Gattuso, è emergenza con la Juventus: che Milan sarà senza Kessié e Paquetà?

Pubblicato il autore: Andrea Riva


Per il Milan il turno infrasettimanale contro l’Udinese al Meazza oltre allo scialbo pareggio per 1-1 ha portato in dote due infortuni molto pesanti a Gianluigi Donnarumma e Lucas Paquetà che vanno ad aggiungersi a quelli di Franck Kessie e Andrea Conti, con il primo che soffre di un’infiammazione al ginocchio sinistro, mentre il secondo ha riportato un affaticamento dei muscoli flessori della coscia sinistra ed entrambi salteranno l’anticipo di sabato contro la Juventus all’Allianz Stadium.

Per quanta i riguarda i nuovi infortuni c’è da registrare per il numero uno rossonero una lesione di primo grado del muscolo flessore della coscia destra; i tempi recupero si aggirano sui 20 giorni, giusto in tempo per scendere in campo nell’importantissima semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la Lazio; ovviamente la situazione sarà da monitorare nei prossimi giorni.
Il centrocampista brasiliano invece ha riportato un trauma distorsivo di secondo grado della caviglia destra con rischio serio di stare fermo almeno un mese, rientrando così nelle ultime giornate di campionato. Dunque assenze pesanti che obbligheranno il tecnico dei rossoneri a parecchie modifiche soprattutto a centrocampo.

Leggi anche:  Liga Profesional 2023, streaming gratis Mola Tv e diretta tv Sportitalia? Dove vedere campionato argentino

Gattuso: quale formazione per sabato?

Ad oggi per la gara di Torino il modulo più probabile è il  4-3-1-2 che vedrebbe Reina in porta, la coppia centrale titolare Romagnoli-Musacchio, mentre gli esterni sono Calabria a destra e Rodriguez a sinistra; a centrocampo il trio Bakayoko, Biglia e Calhanoglu, con Suso trequartista dietro alla coppia Cutrone-Piatek.
Se Gattuso dovesse scegliere il 4-3-3 gli esterni di attacco in quel caso dovrebbero essere Suso-Castillejo con Cutrone che si accomoderebbe in panchina. In questo due giorni di allenamenti il tecnico dovrà pensare bene allo schieramento da opporre ai bianconeri, perchè il match sarà  molto importante in ottica quarto posto.
Dovranno stare attenti Bakayoko e Castillejo che sono diffidati e se ammoniti salteranno il big match di sabato 13 aprile contro la Lazio al Meazza.

  •   
  •  
  •  
  •