I tifosi del Napoli, rifiutano la maglia di Callejon

Pubblicato il autore: Francesco Moscato

Il Napoli, con una prova senza grossi problemi, si sbarazza del Frosinone in terra ciociara, vincendo 2-0 con gol di Mertens, che eguaglia Maradona, arrivando ad 81 gol in campionato, e con una prodezza di Amin Younes , che sta avendo sempre più fiducia da parte di Carlo Ancelotti. Ma, ciò che raccontiamo oggi, è il brutto episodio, accaduto al calciatore del Napoli, José Luis Callejon, capitano, da qualche partita. Lo spagnolo, da 6 anni in Italia, e sempre con la maglia azzurra, a fine gara, si è recato verso il settore ospiti, pieno di tifosi napoletani, che urlavano “meritiamo di più”. Callejon, si dirige verso i tifosi, e lancia la casacca azzurra, che gli è respinta. Alcuni giocatori, come Mertens, Koulibaly e Fabian Ruiz, presenti, restano esterefatti. Gira on line, l’immagine di un Callejon deluso, che evidentemente ci resta male, del gesto non proprio che sa d’amore e d’affetto di una parte dei tifosi napoletani, delusi di questa stagione. Oggi Callejon, ha raggiunto la presenza numero 300 ufficiale con il Napoli, ed è stato anche sfortunato, avendo preso 2 pali nei 90 minuti. Bufera sui social, con la maggior parte dei sostenitori che appoggia il calciatore azzurro, che è stato sempre esempio di correttezza e sportività, con parole di affetto e di solidarietà.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Genoa e Reggina, rischio penalizzazione fin da subito?