Andre Silva lascia il ritiro del Milan: lo aspetta il Monaco

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui


L’avventura dell’attaccante portoghese nel Milan, Andre Silva, non è mai veramente iniziata. Arrivato due anni fa grazie alla dirigenza cinese e al duo Mirabelli-Fassone, l’ex Porto non è mai riuscito a imporsi nonostante un ottimo inizio in Europa League.  In Serie A, i tifosi del Milan non hanno mai visto il giocatore che tanto aveva impressionato nel Porto. Il lusitano ha solo siglato due reti nella nostra massima serie, per poi essere ceduto in prestito al Siviglia.

Inizialmente in Liga, le sue prestazioni era buone ma poi il suo score è peggiorato ancora una volta, costringendo il Siviglia a rispedirlo al mittente. In questo pre campionato, Marco Giampaolo lo ha accolto benissimo, cercando di renderlo partecipe del progetto, ma il tecnico abruzzese punterà tutto su Piatek in avanti.

Leggi anche:  Calcio, Dazn: "Buona collaborazione con Lega Serie A. Crescita e coerenza tra dati, audience e revenue"

La mancanza di un posto da titolare, ha spinto Andre Silva a lasciare il Milan ancora una volta. Il calciatore ha deciso di lasciare il ritiro americano dei rossoneri per poter firmare con il Monaco. I monegaschi garantiscono un posto da titolare all’attaccante, avendo Radamel Falcao in fase calante. Il Milan incasserà con questa operazione ben 30 milioni di euro. Una cifra che verrà reinvestita sul mercato per arrivare ad Angel Correa dell’Atletico Madrid, giocatore valutato 50 milioni dai colchoneros.

  •   
  •  
  •  
  •