Milan, salta André Silva al Monaco! Cosa cambia sul mercato

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui


Sembrava cosa fatta il passaggio di André Silva al Monaco. Il portoghese, invece, ha fatto saltare il trasferimento, per non essere riuscito a trovare un accordo con il club monagasco.

Una brutta notizia per il Milan, che si era affidato ai buoni uffici di Jorge Mendes, per cedere un giocatore che, arrivato a Milano due stagioni fa, e accolto come una grande promessa, ha finito per deludere le aspettative.

Il mancato passaggio di Silva al Monaco, costringe il Milan a rinunciare ai 30 milioni che la squadra del principato avrebbe garantito per il giovane portoghese.

L’ uscita di Andre Silva, sarebbe servita ad incamerare un po’ di liquiditá per provare a regalare un trequartista di spessore a Marco Giampaolo.

Il sogno per la trequarti resta Angel Correa: per il trequartista l’ Atletico continua a chiedere non meno di 50 milioni. Cifra che il Milan era convinto di raggiungere attraverso le cessioni, e l’ inserimento di vari bonus

Leggi anche:  Dove vedere Atalanta-Genoa: streaming e diretta tv Serie A

Ieri, sembrava ormai tutto fatto. L’ intoppo Andre Silva potrebbe rallentare un po’ le trattative ma, alla fine, l’ affare Correa-Milan si farà. Nulla da temere per Giampaolo che, cessioni o meno, avrà a disposizione il tassello che tanto gli manca per completare il suo scacchiere tattico.

Il Milan, sebbene preso dalla necessità di sfoltire, proseguirà lungo la strada tracciata per Correa e, secondo le fonti, dovrebbe alla fine chiudere l’ operazione. Per Andre Silva, invece, si aspetteranno altre soluzioni visto che, al momento, non sembrano esservi margini per una riapertura al Monaco.

  •   
  •  
  •  
  •