Brescia-Atalanta, il ritorno del Derby (aldilà dei risultati sportivi)

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

September 15, 2019, Genova, Italia: Foto LaPresse – Tano Pecoraro.15 09 2019 Genova – (Italia).Sport Calcio.Genoa vs Atalanta.Campionato di Calcio Serie A TIM 2019/2020 – Stadio “Luigi Ferraris”.nella foto: tifosi atalanta..Photo LaPresse – Tano Pecoraro.15 September 2019 City Genova – (Italy).Sport Soccer.Genoa vs Atalanta.Italian Football Championship League A TIM 2019/2020 – “Luigi Ferraris” Stadium.in the pic: tifosi atalanta (Credit Image: © Tano Pecoraro/Lapresse via ZUMA Press)

Più di 4745 giorni sono passati dal loro ultimo incontro e 13 anni dopo rieccoci qui a parlare di Brescia-Atalanta. Ovviamente basta già citare il nome della sfida stessa per capire in che situazione ci troviamo: folclore, agonismo, passione del tifo e tanta voglia di vincere. Certo, i tempi sono molto cambiati, ma per la gente rimarrà sempre riconosciuto come “il derby”: aldilà dei risultati sportivi.

BRESCIA-ATALANTA: 13 ANNI DOPO (TRA CRESCITE E ANNATE DIFFICILI) – Brescia-Atalanta è sempre stata una partita di cartello per gli appassionati di calcio: specialmente dalla fine degli anni 90/ inizio dell’era 2000. Infatti ne abbiamo viste di tutti i colori: l’eurogoal di Massimo Donati nel 2001, il famoso 3-3 con la corsa di Mazzone sotto la curva ospite, la coreografia “Mazzone allevatore“, la rovesciata di Doni nel 1999 e la famosa rovesciata di Zampagna nell’ultimo incontro disputato. In 13 anni i due club hanno cambiato tanto: l’Atalanta è passata dai Ruggeri alla famiglia Percassi arrivando fino in Champions League; il Brescia invece è stata stabilmente nella serie cadetta (contando della retrocessione nella stagione 2010/2011), ha affrontato la crisi negli ultimi anni della gestione Corioni, l’arrivo di Cellino e la promozione in Serie A. Entrambe sono nella massima categoria calcistica italiana, ma è evidente che i nerazzurri, a livello di risultati, siano superiori alle rondinelle per il grande salto che hanno fatto: la Dea è considerata una grande; i bresciani stanno cominciando un nuovo ciclo per ritornare ad essere stabilmente nel calcio che conta.

PER I TIFOSI NERAZZURRI È DA CONSIDERARE UN DERBY: ALDILÀ DEI RISULTATI – Aldilà dei risultati sul campo, per i tifosi nerazzurri Brescia-Atalanta è considerato da tutti come un vero e autentico derby sotto tutti i punti di vista. Certo ci sarà un clima particolare allo stadio Rigamonti, ma la soddisfazione di portare a casa un successo contro la più grande rivale di sempre non ha prezzo: staremo a vedere come si evolverà la situazione questo week end.

  •   
  •  
  •  
  •