Calciomercato Inter, il punto: Vidal e Alonso possibili nuovi innesti?

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta Segui

Mentre Antonio Conte e i calciatori si godono le ultime ore di riposo di queste vacanze ‘invernali’, la dirigenza dell’Inter sta lavorando senza sosta per regalare al proprio tecnico al rientro dalla pausa, dei calciatori che possano essere funzionali al suo gioco e che possano dare delle alternative valide ai titolari per continuare a sognare lo scudetto.

I nomi che si sono fatti negli ultimi giorni sono tanti: Darmian, Marcos Alonso, Kurzawa, Vidal, Kulusevsky, Chiesa, Giroud, Llorente e molti altri.

Vidal la chiara richiesta di Conte

Il calciatore richiesto con più urgenza dal tecnico salentino, secondo quanto riportato dai maggiori media Nazionali, sarebbe quello dell’ex centrocampista della Juventus, Arturo Vidal.
Il cileno infatti, oltre a conoscere alla perfezione i dettami tattici di Conte, è dotato di quella dinamicità e quella capacità negli inserimenti che spesso sono mancati in questa prima parte di stagione nerazzurra (soprattutto con le assenze di Sensi e Barella).

Nelle ultime ore il Vidal, mediante i suoi legali, ha denunciato il Barcelona per il mancato pagamento di alcuni premi che gli spettavano (si parla di 2.4 milioni, ndr.) e questo potrebbe avere delle conseguenze importanti sulla trattativa.
I ‘blaugrana’ continuano a fare muro e chiedono per il calciatore almeno 20 milioni di euro per la cessione, l’Inter al momento si è spinta a 12 milioni con la formula del prestito con l’obbligo di riscatto.

Insomma la situazione non è tra le più rosee ma l’Inter, rispetto alla scorsa Estate dove avrebbe preso Vidal solo a determinate condizioni, sembra avere la ferma volontà di voler chiudere al più presto la trattativa per portare il centrocampista cileno a vestire al più presto la maglia nerazzurra.

Capitolo difesa: Darmian arriva solo se parte qualcuno?

Negli ultimi giorni di mercato si è parlato di un eventuale approdo a Gennaio del terzino ex Manchester United, Matteo Darmian, all’Inter.
Secondo quanto scritto da Tuttosport, il club nerazzurro avrebbe pronto un contratto triennale da 1,8 milioni di euro netti a stagione per convincere Darmian a trasferirsi a Milano ed assicurarsi un calciatore nel giro della Nazionale che possa far rifiatare Biraghi e sostituire Asamoah (infortunato, ndr.).
Ma secondo quanto riportato da Sky Sport, al momento questa pista è ‘congelata’ in quanto l’Inter ha altre priorità in altri ruoli e l’esterno del Parma arriverebbe solo se in caso di qualche partenza all’interno del reparto difensivo nerazzurro.

Un altro possibile obbiettivo per l’Inter di Antonio Conte è certamente quello dell’esterno del Chelsea, Marcos Alonso, che nella stagione in cui è stato allenato da Antonio Conte ha sfoderato il meglio del suo repertorio con tanti goal e assist.
Secondo quanto affermato da Sport Mediaset, la dirigenza nerazzurra, si è mossa per cercare di ridurre le richieste dei ‘blues’ (35 milioni di euro) e il direttore sportivo dell’Inter, Piero Ausilio, avrebbe offerto al Chelsea, per assicurarsi le prestazioni di Marcos Alonso, 5 milioni di euro per il prestito più altri 20 previsti per il riscatto.
Insomma la distanza tra domanda e offerta non è incolmabile e le parti sicuramente si rivedranno per cercare di capire se ci possano essere i margini per concludere questa trattativa, che regalerebbe ad Antonio Conte una pedina importantissima sulle fasce.

  •   
  •  
  •  
  •