Udinese Inter probabili formazioni: esordio per Eriksen?

Pubblicato il autore: Giuseppe Colicchia Segui

UDINESE INTER PROBABILI FORMAZIONI: VERSO IL MATCH

Udinese e Inter si affronteranno Domenica 2 Febbraio alle ore 20:45 alla Dacia Arena, match valido per la ventiduesima giornata di Serie A Tim. L’udinese di Gotti, reduce dalla doppia sconfitta contro Milan e Parma, proverà a fare una bella figura contro l’Inter. I nerazzurri, reduci da una serie di pareggi che li hanno rallentati nella corsa con la Juventus, proverà a tornare alla vittoria in campionato (vittoria che è arrivata nell’ultima sfida di Coppa Italia contro la Fiorentina). Nella partita di andata ad avere la meglio è stata la squadra di Antonio Conte, grazie ad un gran gol di testa di Sensi (la partita finì col risultato di 1 a 0 a favore dei nerazzurri).

UDINESE INTER PROBABILI FORMAZIONI: GLI INDISPONIBILI

Luca Gotti, l’allenatore dell’Udinese può sorridere guardando alla propria rosa a disposizione: l’unico calciatore indisponibile è Samir. Discorso diverso va fatto per l’Inter di Conte, ormai tormentata dai continui infortuni. Il calciomercato ha permesso a Conte di poter contare su giocatori come Young, Moses ed Eriksen, calciatori di esperienza e che ampliano la rosa. Tuttavia i continui infortuni creano più di qualche grattacapo al tecnico salentino. Oltre alle assenze per squalifica di Lautaro Martinez e Berni, Conte dovrà far a meno di Sensi, Borja Valero, Gagliardini, Brozovic e Asamoah per infortunio. Il centrocampo sarà decimato come contro la Fiorentina, partita nella quale hanno giocato Barella e Vecino (gli unici centrocampisti a disposizione oltre al nuovo acquisto Eriksen, entrato a gara in corso). In vista del prossimo match contro l’Udinese, Conte spera di poter recuperare almeno uno tra questi centrocampisti indisponibili: gli infortuni non dovrebbero essere troppo lunghi; si spera, in particolare, di recuperare Brozovic, il vero regista della squadra.

Leggi anche:  Vicenza-Cagliari, streaming e diretta tv in chiaro? Dove vedere amichevole

UDINESE INTER PROBABILI FORMAZIONI: LE SCELTE DEI DUE ALLENATORI

L’Udinese di Gotti si schiererà in campo con un 3-5-2, lo stesso modulo utilizzato solitamente dalla squadra avversaria. Musso proteggerà i pali, davanti a lui pronta una difesa a tre composta da Nuytinck, Ekong e uno tra Rodrigo Becao e De Maio (in leggero vantaggio il primo). Stryger Larsen agirà sulla corsia destra mentre Sema su quella opposta. A centrocampo, Mandragora va verso la conferma nel ruolo di regista davanti la difesa, ai suoi lati De Paul e Fofana. In attacco i favoriti sono Lasagna e Okaka.
L’Inter di Conte potrebbe abbandonare (almeno per questa partita) il classico 3-5-2, per affidarsi ad un 3-4-1-2, stesso modulo utilizzato nell’ultimo match di Coppa Italia contro la Fiorentina. Tutto dipenderà dai rientri dall’infortunio dei centrocampisti, Brozovic su tutti. Qualora almeno uno tra essi dovesse riuscire ad essere a disposizione di Conte, il tecnico salentino opterebbe per il classico 3-5-2. Partiamo dunque dalle certezze: Handanovic in porta con Skriniar, De Vrij e Bastoni a completare il reparto difensivo. Sulla fascia destra il favorito è Candreva (Moses ha ancora pochi allenamenti alle spalle), mentre sulla sinistra Young è in vantaggio su Biraghi. Barella e Vecino sono i centrocampisti che hanno la “certezza” di avere una maglia da titolare. Il terzo centrocampista sarà Brozovic (in caso di recupero) oppure  si passerà al trequartista dietro le punte con Sanchez in vantaggio su Eriksen. In avanti Lukaku non potrà più contare sul compagno di reparto Lautaro Martinez (fuori per squalifica), quindi spazio per Esposito (qualora Sanchez dovesse giocare sulla trequarti).

Leggi anche:  Bologna, stavolta Arnautovic è davvero vicino

UDINESE INTER PROBABILI FORMAZIONI

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao/De Maio, Ekong, Nuytinck; Larsen, De Paul, Mandragora, Fofana, Sema; Lasagna, Okaka.
INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Candreva/Moses, Barella, Vecino, Brozovic/Sanchez/Eriksen, Young; Lukaku, Esposito/Sanchez.

  •   
  •  
  •  
  •