Gattuso: non è corretto rinviare le partite

Pubblicato il autore: Francesco Emiliano Segui

Rino Gattuso, nel dopo partita che ha portato alla vittoria i suoi ragazzi contro il Torino, spende due parole circa le decisioni prese dalla lega nel rinviare le 5 partite a porte chiuse, tra cui Juventus – Inter.

L’allenatore calabrese ai microfoni Sky dice: “Con tutto il rispetto per ciò che sta accadendo in tutto il mondo e per le persone che sono morte (corona virus), se si prende in un primo momento la decisione di giocare a porte chiuse poi si devono fare giocare tutte le partite in programma. Ho visto che le gare rinviate si giocheranno il 13 Maggio e non è assolutamente corretto. Penso che la miglior cosa da fare sia farle giocare subito, trovare delle date, perché o si gioca tutti a porte chiuse o si rinvia, altrimenti non è corretto.” Successivamente aggiunge: “Giocare ora o tra due mesi ha una valenza diversa, nonostante sappiamo che la priorità perché, quello che sta succedendo nel mondo è qualcosa di grave.” Gattuso conclude infine dicendo: “Il calcio è un’azienda, e proprio per questo bisogna fare le cose con criterio.”

A causa del corona virus, in questa 26esima giornata di Serie A, sono state rimandate tutte le partite per le quali si era programmato di giocare a porte chiuse. I match presi in questione sono: Udinese – Fiorentina, Milan – Genoa, Sassuolo – Brescia e Parma – SPAL.

  •   
  •  
  •  
  •