Bonaventura-Milan: è rottura totale per il rinnovo

Pubblicato il autore: Gianlorenzo Di Pinto Segui

È rottura totale tra Jack Bonaventura e il Milan sul fronte rinnovo del contratto. Secondo quanto riportato da Sky Sport, tra il calciatore e la società rossonera i contatti per il rinnovo del contratto in scadenza a giugno 2020 non hanno portato a riscontri positivi.
Dunque l’avventura tra il centrocampista e la squadra rossonera si concluderà al termine della stagione.
Il centrocampista ex Atalanta in ogni caso dovrebbe restate in Serie A, molte sono le squadre disposte ad accaparrarsi il classe ’89. Bonaventura piace a Roma, Lazio, Torino e Fiorentina che a questo punto sono pronte a piazzare il colpo a costo zero.
Il matrimonio tra le parti si interromperà dopo sei stagioni.
Il rapporto tra il centrocampista marchigiano e il Milan si concluderà dopo molti momenti positivi ma anche periodi bui. Infatti il giocatore durante questi sei anni ha subito due infortuni gravi che sicuramente gli hanno precluso una crescita e una continuità diversa da quella poi accaduta, anche in ottica nazionale.
In questa stagione con Pioli il calciatore aveva ritrovato lo smalto di un tempo ma successivamente, complice il cambio modulo dopo l’arrivo di Ibrahimovic, il minutaggio del centrocampista è diminuito vistosamente.
In ogni caso Bonaventura ha ancora voglia di essere protagonista, ma una cosa è certa: dopo la fine di questa stagione proverà a farlo con una maglia diversa da quella rossonera.

  •   
  •  
  •  
  •