Juventus, guariti Matuidi e Rugani dal Covid-19

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto Segui

Ora è ufficiale, Rugani e Matuidi sono guariti dal Covid-19. A renderlo noto è la società Juventus che, tramite un nota ufficiale sul proprio sito, ha annunciato che il difensore e il centrocampista hanno sconfitto il virus. I due calciatori della Juventus sono stati sottoposti a due tamponi, tutti e due con esito negativo. La Juventus, invece, aspetta l’esito del secondo tampone di Paulo Dybala che dovrebbe arrivare a giorni, il primo tampone intanto è risultato negativo, come riferisce La Gazzetta dello Sport. Ora Rugani e Matuidi sono da considerarsi guariti e non sono più sottoposti al regime di quarantena forzata.
I due giocatori sono stati i primi nella Juventus ad essere stati colpiti dal virus, rispettivamente l’11 e il 17 Marzo. L’esito dei loro tamponi positivi ha smesso l’ambiente calcistico italiano, portando all’isolamento anche i giocatori dell’Inter che, poco prima dell’esito positivo di Rugani, avevano giocato proprio contro la Juventus nella partita a porte chiuse vinta proprio dalla Vecchia Signora. Dybala, invece, è risultato positivo al coronavirus il 21 marzo insieme alla fidanzata Oriana Sabatini. I due, più volte, hanno annunciato di stare bene.

RIUNIONE LIVE FIGC-COMITATO SCIENTIFICO: SEGUI GLI AGGIORNAMENTI SULLA RIPRESA DELLA SERIE A

Rugani-Matuidi, la nota ufficiale della Juventus

Daniele Rugani e Blaise Matuidi hanno effettuato, come da protocollo, il doppio controllo con test diagnostici (tamponi) per il coronavirus-Covid 19. Gli esami hanno dato esito negativo. I giocatori sono pertanto guariti e non sono più sottoposti al regime di isolamento domiciliare.

  •   
  •  
  •  
  •