Moggi: “Padre Pio ha fatto una profezia su di me, una signora lo ha sognato”

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti Segui

 

La profezia di Padre Pio su Moggi. Il calcio è fermo per l’emergenza Coronavirus e l’ex dirigente bianconero ha deciso di togliersi qualche sassolino dalla scarpa raccontando un vecchio aneddoto. Nel suo classico articolo tra le pagine di Libero Quotidiano, Moggi scrive: “Nel 2004 a Palermo mi si presentò una vecchia signora che mi disse di essere arrivata a me, tramite i figli, ai quali aveva rivelato il sogno da lei fatto e il mio nome che le era stato menzionato appunto nel sogno. Questo il suo racconto: «Mi apparve un gregge di pecore con dietro un pastore. All’improvviso mi comparve Padre Pio che mi disse “vedi quel pastore è Luciano Moggi, digli che gli voglio tanto bene”. Rimasi di sasso a questa rivelazione, ringraziai la signora, e la mia mente tornò a ritroso a quel sogno, quando avevo appena 18 anni. Fu in quel momento che dentro di me, come una scossa, nacque quella carica emotiva che in seguito mi ha portato a dimostrare a tutto e tutti la mia innocenza. Senza paura di niente e di nessuno. Neppure di coloro che hanno infierito su di me calcando la mano su reati “a consumazione anticipata”, non suffragati dai fatti e con gli arbitri tutti assolti”.

A general of Juventus’ players warm-up up before kick-off


Moggi 
conclude così il suo articolo: “Amici lettori spero vorrete scusarmi se per una volta non scrivo di sport, sentivo però il bisogno di manifestarmi a voi per come veramente sono. L’ ho fatto in questo triste periodo di coronavirus perchè la nostra Italia che è attualmente pervasa di buonismo”.(fonte liberoquotidiano)

  •   
  •  
  •  
  •