Ibrahimovic, crack in allenamento: tendine d’Achille ko?

Pubblicato il autore: Alessandro Nidi Segui

Zlatan Ibrahimovic ha rimediato un brutto infortunio nell’ambito della partitella disputata quest’oggi a Milanello al termine della sessione di allenamento. Stando a quanto emerso finora, il gigante svedese ha provato uno scatto e ha sentito tirare il polpaccio, che gli aveva già creato noie e fastidi all’inizio del 2020, più precisamente fra gennaio e febbraio. Ebbene, secondo le prime indiscrezioni, riprese anche dal sito gianlucadimarzio.com, Ibra potrebbe essersi infortunato al gemello, ma c’è il timore concreto che possa essere stato interessato anche il tendine d’Achille, con possibile lesione dello stesso. Grande apprensione in casa Milan, dunque, con l’esito degli esami atteso nelle prossime ore.

Ibrahimovic verso un lungo stop?

Se le prime impressioni venissero confermate, l’ariete scandinavo sarebbe costretto a un lungo stop, che potrebbe anche far calare anticipatamente il sipario sulla sua carriera calcistica, considerata l’età non più verde dello svedese. Ibrahimovic, tuttavia, a prescindere dalla diagnosi, cercherà di bruciare le tappe per tornare in campo al più presto e riassaporare il gusto del gol. Forse con indosso la casacca del Milan, forse no: negli ultimi giorni si era parlato di un forte interessamento del Bologna nei suoi confronti, ma l’ostacolo più alto sarebbe quello relativo all’ingaggio dell’attaccante, decisamente pesante per le casse del club felsineo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Diletta Leotta, addio a DAZN: al suo posto arriva una giornalista di Mediaset