Lazio, ansia per Diaconale: operato d’urgenza

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto Segui


Il portavoce della Lazio, Arturo Diaconale, è stato ricoverato ieri sera in ospedale. Secondo quanto appreso da Lazio Channel, il portavoce della società di Lotito si sarebbe sottoposto ad un intervento chirurgico d’urgenza. Attualmente le sue condizioni non sono note, così come i motivi del suo ricovero, si aspetta il bollettino dei medici per capire le condizione del portavoce 74enne. Mentre si aspettano risposte dal personale medico, si esclude la pista di un possibile contagio da Coronavirus. Diaconale era uno di quelli che ad inizio emergenza era favorevole a far ripartire il campionato.

La carriera – Arturo Diaconale è un giornalista di lunga data ed ex Consigliere di Amministrazione della Rai. Dal 2016 fa parte della S.S.Lazio, di cui è il responsabile della comunicazione, oltre che portavoce del presidente Claudio Lotito. Fin dall’inizio dell’emergenza Covid-19, Diaconale è stato sempre presente sui media spendendosi con toni anche molto accesi in favore della posizione della società Lazio per far ripartire il campionato di calcio di Serie A 2019-2020  con dure polemiche anche nei confronti del Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora oltre che verso il presidente del Coni Giovanni Malagò, la Juventus e i dirigenti di altre squadre con posizioni differenti circa la ripresa di una stagione tormentata.

  •   
  •  
  •  
  •