Milan, calciatori positivi? Ecco l’indiscrezione del Corriere dello Sport

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Dopo i casi allarmanti di Torino, Fiorentina e Sampdoria, anche il Milan avrebbe riscontrato dei calciatori positivi al Coronavirus dopo i primi tamponi effettuati a Milanello. Niente di ufficiale, ma solamente dei rumors. Tanto basta per alimentare il panico nella squadra rossonera. A riportare tale indiscrezione, è l’edizione odierna del Corriere dello Sport, dove si afferma che i casi sarebbero in via di accertamento. Importante la questione anticorpi, dove si dovrà vedere se sono recenti oppure no.

Qualora i casi di positività nel Milan vengano confermati, la sospensione della Serie A potrebbe essere ancor più vicina, anche se dagli ultimi rumors sembrerebbe che i vertici del calcio italiano siano propensi a una ripartenza. Indipendentemente dai casi positivi. Intanto il Milan ha ripreso ad allenarsi ieri agli ordini di Stefano Pioli, aspettando il rientro di Zlatan Ibrahimovic dalla Svezia. L’attaccante svedese si allena con l’Hammarby – squadra di cui detiene una quota societaria – e appare in splendida forma. Oltre a Ibra, manca all’appello pure Kessie, bloccato in Costa d’Avorio per via del Coronavirus. Gli allenamenti si sono svolti in maniera del tutto individuale, come da protocollo.

Continuano le voci su un presunto arrivo in panchina di Ralf Rangnick per la prossima stagione. Confermate dallo stesso tecnico tedesco. Saranno le ultime sedute per Stefano Pioli sulla panchina rossonera?

  •   
  •  
  •  
  •