Roma, Smalling ha deciso di restare

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto Segui


Smalling e la Roma sembrano non volersi dire addio, lanciandosi spesso segnali e frasi d’amore. Il difensore è arrivato in prestito dallo United e sembra sempre più convinto di voler restare nella Capitale ancora per molto tempo. Sembra non esserci nessun problema, quindi, con le due parti che si vogliono, con Fonseca che si dice entusiasta del giocatore, ma la realtà è ben diversa. Sì, perché la Roma deve trattare ora con il Manchester United, che ha fissato il costo del riscatto di Smalling a 25 milioni di euro, ritenuti troppo alto da Pallotta, specialmente con la crisi che ha colpito l’economia calcistica. La Roma proverà a far scendere il prezzo fino a 15 milioni di euro, in modo da trasformare il prestito in un acquisto definitivo.

Smalling confessa il suo amore – Chris Smalling sembra essere sempre più deciso a continuare la sua avventura in giallorosso e in Italia. Il difensore classe ’89 ha rilasciato una lunga intervista su Instagram con la Onlus  Football Beyond Borders, dove ha dichiarato più volte la sua voglia di continuare a indossare i colori della Roma: “L’amore che ho avuto da quanto sono arrivato a Roma è pazzesco. Tanto amore, tanto affetto e questo sono sicuro che ti fa rendere meglio sul campo, come allo United. È fantastico stare qui e condividere la passione con loro” afferma il difensore inglese. Smalling, inoltre, è andato a segno questa stagione, trovando il primo gol con la Roma, arrivato nella vittoria contro l’Udinese per 4-0: “Dal primo momento che ho messo piede in campo mi sono sentito parte del club. Vengo da un paese diverso e già alla prima partita ho percepito così tanta passione. Poteva essere un rischio questa esperienza – afferma il difensore -, perché non sai mai come vanno a finire le cose. Ero però convinto che volevo dare il massimo. Come difensore volevo fare anche qualche gol, più di ogni altra cosa“.

Smalldini – I tifosi della Roma hanno trovato un soprannome per il difensore inglese, Smalldini, che ha iniziato a rimbalzare sui social: “Mi chiamano Smalldini? E’ pazzesco, ho visto queste cose simpatiche crescere ed è bello essere coinvolti. Penso sempre al campo e adesso in questo momento a quanto siamo fortunati, non soltanto noi calciatori. E’ un momento in cui riflettere e penso che ne usciremo al meglio” conclude Smalling.

Le parole di Fonseca – L’allenatore della Roma, Fonseca, ha lasciato delle dichiarazioni ad Espn proprio su Smalling: “So che vuole restare, vediamo cosa succede. E’ un uomo straordinario, umile e professionale. E’ adorato dai fan e si è affermato come uno dei leader nello spogliatoio – afferma il tecnico -. Non è facile per i difensori centrali inglesi abituarsi al calcio italiano, Smalling è stato fantastico“.

Smalling ha fatto la sua mossa, dichiarando la sua volontà di rimanere ancora nella squadra della Capitale. Ora toccherà alla Roma riuscire a trovare un accordo con il Manchester United. La società giallorossa sicuramente farà di tutto per trattenere il difensore inglese, arrivato tra lo scetticismo generale e capace di conquistare fin da subito i propri tifosi.

  •   
  •  
  •  
  •