Video – Cruciani duro: “Più Rakitic, meno Spadafora”

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto Segui

Giuseppe Cruciani, giornalista e conduttore, tifoso della Lazio, da sempre ci ha abituato a dichiarazioni molto forti che creano la polemica. Il giornalista ha pubblicato un video dove attacca il Governo a causa dei continui tentennamenti che quest’ultimo ha nei confronti della ripresa del campionato di Serie A. La ripresa del campionato, attualmente è oggetto di un acceso dibattito, con le parti che sono ancora discordanti. Chiaramente Cruciani, nel video che dura trenta secondi e che vi riportiamo di seguito, attacca duramente il governo e si schiera apertamente a favore della ripresa della Serie A: “Io ce l’ho con il Governo, ce l’ho con i vertici della politica italiana. Hanno criminalizzato lo sport. Prima quella caccia incredibile ai runner per strada, poi il campionato di calcio. Qualcuno non vuole che riparta“. Queste le dure parole di Cruciani che cita le dichiarazioni dei giorni scorsi di Rakitic, centrocampista del Barcellona, che si dice pronto a ritornare in campo, in quanto anche loro offrono un servizio: “Bisognerebbe ascoltare le parole di uno dei giocatori più importanti in Europa, il centrocampista del BarcellonaRakitic, che oggi ha detto di essere pronto al contagio, pur di tornare a giocare a pallone. Rakitic ha anche detto che i calciatori non sono così diversi da un lavoratore qualsiasi”.

Infine, il giornalista Cruciani conclude il video dichiarando: “Meno Spadafore, più Rakitic. Ce l’ho con il Governo, ho ragione?”

 

  •   
  •  
  •  
  •