Atalanta, il Sassuolo è la vittima preferita di Papu Gomez: 6 reti in 10 incontri

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui


Finalmente ci siamo: stasera l’Atalanta ritornerà a giocare dopo oltre tre mesi di attesa per via dell’emergenza Coronavirus. I nerazzurri di Gian Piero Gasperini affronteranno in casa un Sassuolo alla ricerca di punti salvezza. Gli orobici sono pronti, e hanno tra le mani una carta che potrebbe risultare decisiva ai fini del risultato: il capitano nerazzurro Alejandro Papu Gomez, il trascinatore di questa Dea formato Champions League. Il numero 10 atalantino ha un feeling molto particolare quando scende in campo contro i neroverdi, per non parlare di un tasso realizzativo impeccabile, che ha trascinato l’Atalanta nelle partite precedenti.

Papu Gomez e il Sassuolo: feeling da “Dea” contro i neroverdi

Nei dieci incontri complessivi, Papu Gomez ha segnato un totale di sei reti: una media di un goal ogni due incontri. Una delle tante reti ricordate dai tifosi nerazzurri, c’è la marcatura del momentaneo 2-1 siglato l’anno scorso, che consegnò all’Atalanta la qualificazione in Champions League. Stasera l’argentino sarà presente sulla trequarti, con l’obbiettivo anche di aiutare la squadra a fare bene: contando che dai suoi piedi la Dea riesce a costruire bene la fase offensiva. Statistiche a parte, staremo a vedere se lo stesso Gomez si ripeterà, un’altra volta, contro il Sassuolo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Italia-Svizzera vista da un tifoso