Juve, e se il dopo Pjanic fosse Verratti? Allegri vicino a Parigi…

Pubblicato il autore: Alessandro Nidi Segui


Noi di Super News amiamo ripeterlo: le vie del calciomercato sono infinite e non esiste trattativa che possa essere definita impossibile a priori. Ne è consapevole Fabio Paratici, uomo mercato della Juventus, che in queste ultime ore, stando a quanto riferito da “Tuttosport”, è tornato a pensare a un nome sfiorato in passato e mai uscito del tutto dai radar della dirigenza del club sabaudo: si tratta di Marco Verratti, centrocampista abruzzese attualmente in forza al Psg. Il ragazzo tornerebbe volentieri in Italia e la “Vecchia Signora”, con l’intento di rimpolpare il gruppo dei bianconeri in Nazionale, potrebbe decidere di affidargli le chiavi della mediana.

Verratti-Juve? Possibile se…

Affinché il mosaico risulti omogeneo, vi sono alcune tessere che devono ancora incasellarsi nel posto giusto. In primis, quella relativa all’allenatore dei francesi, con una vecchia conoscenza della Juve pronta a trasferirsi all’ombra della Tour Eiffel: è Massimiliano Allegri, tecnico protagonista di una lunga cavalcata trionfale a Torino con “Madama”. Qualora il tecnico livornese firmasse con i parigini, uno dei primi regali che chiederebbe alla dirigenza sarebbe quel Miralem Pjanic con il quale ha costruito i suoi successi in bianconero. Ecco, allora, che potrebbe delinearsi lo scenario ideale per lo scambio perfetto: bosniaco in Francia alla corte del conte Max e Verratti alla Juventus.

  •   
  •  
  •  
  •