Prima, imbattuta e con 9 punti di vantaggio: niente scudetto per la Juventus Women

Pubblicato il autore: Alessandro Nidi Segui

In tanti, sui social network e non solo, in queste ore stanno bollando la decisione del Consiglio federale di sospendere definitivamente la Serie A femminile 2019/2020 senza l’assegnazione dello scudetto come scellerata, poiché non premia i sacrifici fatti nel corso dell’intera stagione dalle ragazze della Juventus Women. Una logica che diventa ancor più incomprensibile se si considera che le bianconere guidavano la graduatoria con 9 punti di vantaggio sulle inseguitrici (Fiorentina e Milan, entrambe con una gara in meno) a 6 giornate dalla fine, al netto di un ruolino di marcia che non le aveva ancora viste soccombere in campionato, dove fin qui erano giunti 14 vittorie e appena 2 pareggi.

Juventus Women: prima, ma niente scudetto

Uno stop definitivo che cancella, di fatto, la possibilità (anzi, la quasi certezza) di arrivare al terzo titolo tricolore in tre anni per la formazione campione d’Italia in carica e che, a detta di alcuni addetti ai lavori, con le dovute precauzioni del caso si sarebbe potuta evitare, disputando regolarmente gli ultimi sei turni del torneo e riprendendo a giocare, come stanno per fare i “colleghi” maschi. Intanto, il tecnico della Juventus Women, Rita Guarino, non ha ancora ordinato il rompete le righe: le sue ragazze proseguiranno nelle loro sessioni d’allenamento quotidiane sino alla fine del mese di giugno.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Calciomercato Inter: van de Beek arriva ad una sola condizione, Inzaghi incontra un suo pupillo...
Tags: