Mario Balotelli al momento resta a spasso e senza squadra

Pubblicato il autore: Alessandro Morana Segui

L’ultima stagione di Serie A, determinata dalla variabile Covid-19, Mario Balotelli l’ha trascorsa a Brescia. Con la squadra in cui è cresciuto non solo calcisticamente parlando. Però questo anno al Brescia non è andata molto bene. È retrocesso in Serie B e ha chiuso in maniera amara il rapporto con l’ex bomber della Nazionale italiana. Adesso Super Mario, con l’aiuto del suo importante procuratore Mino Raiola, che da anni è al centro del calciomercato italiano e non solo, cerca qualche altra squadra, che possa ridare auge a questo giocatore. Lo stesso Prendelli un mese fa di lui in un’intervista disse: “Mi dispiace molto della situazione perché è un ragazzo buono, però dipende tutto da lui, dal suo modo di porsi, dal suo modo di fare, nel suo modo di integrarsi con il gruppo. Non saprei cosa dire perché sono anni che non lo sento, non so che cosa stia pensando”.  Sicuramente i due allenatori che più hanno creduto al giocatore  sono stati Prandelli e Mancini. Entrambi hanno avuto a che fare con la Nazionale di calcio ed  hanno pure aiutato il bomber a riprendere il suo percorso in maglia azzurra, con scarsi risultati. Ad oggi Mario Balotelli è rimasto senza squadra. Sembrano solo arrivate proposte dall’estero, per l’esattezza Romania e Turchia, secondo le fonti della Gazzetta dello Sport. 

Sarebbe sicuramente molto presto per l’ex Milan indossare maglie di squadre secondarie rispetto ai grandi club, in cui in questi anni ha giocato,  tanto che molti aspettano il colpo di genio di Mino Raiola, il suo famoso procuratore. Chissà se arriverà questo colpo di genio.
A soli 30 anni Balotelli rischia di rimanere a spasso e senza un importante club alle spalle, che possa affiancare Super Mario nel suo percorso. Sicuramente una delle motivazioni è il carattere di Balotelli che da sempre lascia parlare tv, giornali e web.

Si aspettano aggiornamenti sul futuro di questo bomber che forse ha ancora qualcosa da dare al mondo del calcio.

 

  •   
  •  
  •  
  •