Juventus, emergenza infortuni: pronto De Ligt insieme a Demiral

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


La Juventus a pieno ritmo anche durante la sosta per le Nazionali. Nonostante le assenze per infortuni e per i giocatori che sono partiti verso le rispettive Nazionali, allo Juventus Training Center è stato un continuo fermento. Ieri doppia seduta di allenamento, questa mattina è prevista una nuova giornata di lavoro. Questo weekend torna il campionato e Andrea Pirlo dovrà fare i conti con assenze importanti. La difesa bianconera in pochi giorni ha visto andare ko Chiellini e poi Bonucci.

Juventus, piena emergenza in difesa, De Ligt è pronto

Chiellini e Bonucci sono stati fermati entrambi da un risentimento muscolare. Il capitano bianconero si è bloccato poco prima del match contro la Lazio, mentre Bonucci durante il ritiro in Nazionale. I tempi di recupero non sono molto lunghi ma saranno fuori dai giochi per almeno 20 giorni. Chiellini potrebbe rientrare ad inizio dicembre, mentre Bonucci potrebbe essere pronto già contro il Benevento il 28 novembre. Andrea Pirlo per far fronte all’emergenza difesa ricorre a Matthijs De Ligt. L’olandese è stato fuori per via dell’infortunio alla spalla, subito ad agosto, ma sta lavorando in gruppo già da tempo, è pronto. Insieme all’ex Ajax, l’allenatore della Juventus schiera Demiral, difensore brillante e in ottima forma.
La Juventus rivede anche Alex Sandro, che sta bene ed è a disposizione dell’allenatore già dalla prossima gara, sabato 21 contro il Cagliari. Stessa sorte per Paulo Dybala, Ramsey e Chiesa, i quali stanno continuando la fisioterapia e sperano di essere disponibili contro il Cagliari.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Coronavirus Serie A: ecco l'elenco di tutti i calciatori positivi