Juventus – Atalanta 1-1: al gol di Chiesa risponde Freuler

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui

(LIVE Juventus – Atalanta: clicca qui per aggiornare il risultato)

Un secondo tempo con toni più spenti, soprattutto da parte della Juventus. Tante le occasioni sprecate. Ronaldo si vede poche volte in attacco, Morata nervoso e poco conclusivo. Il rigore di Ronaldo che poteva cambiare le sorti della gara viene parato da Gollini. La gara finisce 1-1.

90+4 La gara finisce qui. 1-1 tra Juventus e Atalanta
90′ Ci saranno 4 minuti di recupero
88′ Punizione per i bianconeri. Sulla palla Cuadrado
86′ Ci prova CR7 a limite dell’area con un tiro potente. Traversa
84′ Arriva il momento di Dybala, prende il posto di Morata
83′ Si fa vedere il Papu, missile dalla distanza. Il portiere devia il pallone
80′ Ancora fallo da parte dei bianconeri, giallo anche per McKennie
78′ Fallo di Morata. Deve fare attenzione l’attaccante, ha già preso un giallo
76′ Cambio anche tra le file bianconere, esce Chiesa, dentro Alex Sandro
75′ Occasione Romero, Szczesny para
73′ Gasperini inserisce anche Muriel, fuori Zapata
72′ Nuovo cambio per Gasperini: fuori Molinovskyj, dentro Miranchuk
68′ Alvaro Morata faccia a faccia con il portiere, non trova la porta
66′ Cuadrato dall’angolino. La difesa spazza via il cross
65′ Ancora Morata in area. Palla respinta in angolo
63′ Ammonito Gasperini
62′ Parato!!!! Gollini intercetta il tiro del portoghese
61′ Rigore per la Juventus. Fallo di Hateboer su Chiesa. Si prepara Cristiano Ronaldo
60′ Giallo per Morata
57′ GOOOOL!!! Pareggia l’Atalanta, gol di Freuler
55′ Occasione Juve. Rabiot spreca quello che poteva essere il 2-0
53′ Esce Pessina, Entra Gomes
51′ Gollini nello scontro con Morata rimane a terra, ma poi si riprende serenamente. Continua la gara
49′ Juventus in area con Morata. Bravo Gollini che impedisce il gol
47′ Rabiot interviene in ritardo sull’avversario. Giallo per lui
46′ Si riparte. Inizia il secondo tempo. Nessun cambio da parte degli allenatori

Leggi anche:  Italia, Andrea Belotti: "Mi sento un titolare, l'Italia vuole arrivare in fondo"

SECONDO TEMPO

Il primo tempo finisce sull’1-0 per la Juventus, con un bellissimo gol di Federico Chiesa. I bianconeri dominano gran parte della prima frazione di gioco con numerosi inserimenti di Morata, Ronaldo e Cuadrado. L’Atalanta non resta sempre a guardare, diverse le occasioni create con Zapata, Pessina e Molinovskyi. A metà del primo tempo i bianconeri perdono Arthur che rimane infortunato con lo scontro con Romero.

45+3 Finisce qui il primo tempo. Doveri manda tutti negli spogliatoi
45+1 Angolo per la Juve. Cuadrado sulla palla. La difesa allontana
45′ Sono 3 i minuti di recupero
44′ Pessina arriva a limite dell’area di rigore e tira. Poco preciso, nulla di fatto
41′ Punizione della Dea, sulla palla Molinovskyi. Palla in area, nessuno approfitta
39′ Primo giallo, giusto, della gara. Fallo di Romero su Morata, Doveri tira fuori il giallo
36′ Ancora Zapata. Brava la difesa della Juve
34′ Sulla palla dalla bandierina va Malinovskyi. Gli avversari allontanano la palla
33′ Angolo per i bergamaschi
32′ Si vede l’Atalanta in area bianconera, ci prova Zapata
Chiesa, su assist di Bentancur , tira una cannonata che si insacca in porta all’incrocio di destra. Secondo gol per l’ex Fiorentina con la maglia dei bianconeri
29′ GOOOL! Chiesa porta la Juventus in vantaggio
27′ Prima sostituzione, obbligata, per Pirlo: esce Arthur, entra Rabiot
25′ Romero non ha subito conseguenza dallo scontro, si è ripreso
24′ Il brasiliano della Juventus zoppica, probabilmente esce
23′ Doppio infortunio sul campo: Arthur (J) e Romero (A)
21′ Danilo regala un calcio d’angolo agli avversari
20′ Cross in area di Ronaldo, la difesa spazza via il pallone
18′ Nuovo inserimento di Bonucci. Non trova nessun compagno in area
16′ Ancora Juventus, si inserisce Cuadrado. Bloccato dagli avversari
15′ Bonucci lancia per far inserire Morata. L’avversario intercetta
14′ Morata per Ronaldo. Nulla di fatto per la coppia d’attacco bianconera
12′ Morata sballa clamorosamente un gol da fare a porta vuota
10′ Fallo di Morata. Nessun giallo, ma Doveri richiama lo spagnolo
9′ La Juventus gestisce da sola la palla negli ultimi minuti
7′ Occasione Juventus, inserimento di Ronaldo. Tiro altissimo
5′ Rasoterra di Pessina. L’estremo difensore bianconero blocca
4′ Punizione per la Dea, fallo di Arthur. Sulla palla Milinovskyj. Alta
3′ Malinovskyj fallo sull’avversario. L’arbitro fischia
2′ I giocatori della Juventus sulla palla per l’inizio del match
1′ Daniele Doveri fischia l’inizio della gara. Si parte

Leggi anche:  Bologna-Arnautovic c'è l'accordo: per la difesa uno tra Lyanco e Benatia

Tutto pronto allo Stadium, tra poco si parte

PRIMO TEMPO

Formazioni Ufficiali

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Danilo; McKennie, Arthur, Bentancur, Chiesa; Morata, Ronaldo.

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Palomino, Romero, Djamsiti; Hateboeur, Freuler, De Roon, Gosens; Malinovskyi, Pessina, Zapata.

I convocati

Juventus. Andrea Pirlo ha convocato 24 giocatori per la gara:
Portieri: Szczesny, Pisnoglio, Buffon
Difensori: Chiellini, De Ligt, Alex Sandro, Danilo, Cuadrado, Bonucci, Dragusin, Frabotta
Centrocampisti: Arthur, Ramsey, Mckennie, Chiesa, Rabiot, Bentancur, Bernardeschi, Portanova, Kulusevski
Attaccanti: Ronaldo, Morata, Dybala, Da Graca

Atalanta. Gasperini convoca 23 giocatori per la sfida contro i bianconeri:
Portieri:
Gollini, Sportiello, Rossi
Difensori:
Toloi, Sutalo, Palomino, Gosens, Romero, Djimsiti, Mojica, Depaoli, Hateboer
Centrocampisti:
Freuler, De Roon, Malinovskyi, Pessina, Gyabuaa, Miranchuk
Attaccanti: Muriel, Gomez, Diallo, Zapata, Lammers

Leggi anche:  Italia-Svizzera vista da un tifoso

PRE-PARTITA
Il turno infrasettimanale di Serie A attende un match interessante all’Allianz Stadium di Torino: Juventus-Atalanta. La gara avrà inizio alle ore 18.30 di oggi 16 dicembre 2020, ed è valida per la 12^ giornata di campionato. La partita è stata designata all’arbitro Doveri.

La Juventus arriva con una bella serie di risultati positivi, importanti per l’aspetto psicologico dei bianconeri dopo un avvio di stagione abbastanza difficile. La qualificazione agli ottavi di finale di Champions League, la vittoria al Camp Nou ai danni del Barcellona e quella del derby della Mole ha dato numerosi stimoli e segnali positivi a tutto l’ambiente, anche alle dirette avversarie. L’Atalanta sarà una gara impegnativa, dove i bianconeri potranno dimostrare equilibrio, stabilità e forza. I campioni d’Italia sono quarti in classifica, con 24 punti a parità con il Napoli che alloggia in terza posizione. Adesso, che nessun impegno europeo distrae la formazione della Signora, la concentrazione è tutta sul campionato, Ronaldo e compagni proveranno a portare altri tre punti a casa.
L’Atalanta sta vivendo un momento positivo, su risultati ottenuti ed obiettivi. In Champions League la Dea ha superato la fase a gironi, arrivata agli ottavi, anche se ai sorteggi la fortuna non è girata dalla parte di Gomes e compagni, sarà Atalanta-Real Madrid. In campionato, al di là di qualche scivolone, la situazione viene gestita bene, nona posizione con 17 punti. La gara contro la Juventus non sarà facile, ma negli anni hanno sempre dato filo da torcere ai bianconeri, sarà una sfida entusiasmante.
I precedenti di Juventus-Atalanta sono 117: 65 vittorie dei bianconeri, 40 pareggi, 10 vittorie dei bergamaschi.

  •   
  •  
  •  
  •