Ronaldo insegue Ibrahimovic: un primato che ancora gli manca

Pubblicato il autore: Veronica Pecorilli Segui


Ronaldo insegue Ibrahimovic, qual è il primato che rincorre il bianconero? Contro il Crotone Ronaldo ha un importante compito, rilanciare la Juventus e allo stesso tempo raggiungere il record europeo dello svedese attaccante del Milan, Zlatan Ibrahimovic. Una vera e propria caccia per Ronaldo, per chi lo considera “un marziano“. Impossibile e impensabile rinunciare alla Champions League o a una semifinale di Coppa Italia o a una sfida di campionato di livello: Cristiano Ronaldo di solito ha ricaricato le batterie contro avversari non di prima fascia. All’attaccante della Juventus non piace stare in panchina e nel tempo imparato a gestire il suo fisico per sfruttarlo al meglio.

Ronaldo insegue Ibrahimovic: è caccia al record

Cristiano Ronaldo è il capocannoniere stagionale juventino con 23 reti totali anche se non segna da ben 3 partite. L’ultimo gol risale al match contro la Roma. Nella giornata di domani Cris ha già un obiettivo ben focalizzato, raggiungere un nuovo primato: con 1 gol, il Crotone diventerebbe la squadra numero 78 contro cui il portoghese ha segnato nei cinque principali campionati europei. Questa volta il punto da centrare non è Messi, rivale di mille classifiche, ma Zlatan Ibrahimovic: lo svedese, in carriera ha segnato a 79 avversari nei 5 tornei top continentali. Un duello tutto da scoprire.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie A DAZN 24a giornata: il programma dei match