Parma, D’Aversa: “Non abbiamo sfigurato con l’Inter”

Pubblicato il autore: Realdo Amadio Segui

Parma, 4 marzo. Il Parma ha perso 2-1 contro l’Inter nella 25^ giornata di Serie A. Gli emiliani restano penultimi a 15 punti in classifica. Anche se il quartultimo posto occupato dal Cagliari è lontano soltanto sei lunghezze, a preoccupare il Parma è senz’altro la risalita degli uomini di Semplici. Il Cagliari ha infatti dato l’impressione di meritare di restare in Serie A, vincendo le ultime due partite con Crotone e Bologna. La classifica è inoltre parziale, visto che il Torino attualmente terzultimo a 20 punti, deve recuperare le partite con Sassuolo e Lazio. Nel post partita D’Aversa ha comunque apprezzato la reazione dei suoi: “Il Parma non ha sfigurato contro la prima in classifica, ma c’è rammarico per i gol che sono arrivati su un passaggio involontario e un nostro errore di concetto contro una squadra brava in ripartenza, conosciamo Conte.

Leggi anche:  Dove vedere Roma-Atalanta: streaming e diretta tv Serie A

Il Parma mette nel mirino la Fiorentina. D’Aversa: “Serve concretezza”

Il Parma è atteso dalla delicata trasferta di Firenze. I viola vengono dalla bruciante sconfitta rimediata dalla Roma nei minuti finali dell’ultimo turno di campionato. Prandelli adesso si trova a soli 5 punti dal terzultimo posto. Una partita fondamentale per entrambe le squadre. D’Aversa ha esortato i suoi a rimanere concentrati: “Con la Fiorentina saremo più convinti, ma commettiamo errori che condizionano la nostra classifica, prendiamo gol assurdi per una squadra che si deve salvare. Serve concretezza“.

  •   
  •  
  •  
  •