Marek Hamsik: “Mi manca Napoli”

Pubblicato il autore: Andrea Rao Segui

marek hamsik

Marek Hamsik ha nostalgia del Napoli. Il centrocampista slovacco, attualmente in forza al Goteborg dopo l’esperienza in Cina, si apre in un’intervista rilasciata all’emittente campana Canale 21. Qualche tifoso forse non gli ha perdonato il trasferimento in terra cinese, ma niente può cancellare i record e le prestazioni lasciate ai piedi del Vesuvio, che hanno fatto gioire tantissimi spettatori.

Marek Hamsik parla di Napoli e di Lobotka

Nell’ intervista rilasciata alla tv della Campania, si apre e rivela tutto l’amore che serba per la città partenopea. Non nasconde il fatto di essere ancora un fan della sua ex squadra e le speranze circa il futuro della società azzurra: “Faccio il tifo per il Napoli e sono convinto che riuscirà ad arrivare in Champions League. Mi manca davvero troppo Napoli”. Il nazionale slovacco non risparmia complimenti per il portiere Lobotka. Alla domanda dei giornalisti: “Com’è Lobotka?“, lui risponde: “Per me è fortissimo, ma non ha avuto modo di esprimersi“.

Leggi anche:  Brasile: l'Atlético Mineiro trionfa dopo 50 anni

Il centrocampista tesse le lodi di Gennaro Gattuso

Nello scambio di battute con i giornalisti c’è spazio pure per delle lodi a Gennaro Gattuso. Queste le sua affermazioni su Ringhio: “Tutti si ricorderanno della foto in cui lui mi sgridava. Penso sia un bravissimo allenatore, i ragazzi parlano benissimo di lui. Mi fido che finiranno bene questo campionato e che Gattuso si giocherà la Champions col Napoli”.

Marek Hamsik sulla sua esperienza in Cina

Alla domanda del giornalista: “Com’è andata in Cina?”, risponde: “E’ sempre un’avventura, non è stato facile. Dai però ne è valsa la pena.“. Forse queste dichiarazioni fanno trapelare un suo possibile ritorno in maglia azzurra?

  •   
  •  
  •  
  •