Tennis: ranking ATP maschile aggiornato al 15 maggio. Berrettini resta al 9º posto. Sinner sale al 17º. Tutta Italia tifa per Sonego

Pubblicato il autore: Fabio Faiola Segui

Nonostante le sconfitte di Roma, Berrettini tiene la 9ª posizione e Sinner sale alla 17ª.  L’Italia intera tifa per Sonego che attualmente occupa la 28ª piazza.

Il ranking ATP non dovrebbe subire forti cambiamenti nemmeno dopo gli internazionali di Roma, dove l’ultimo italiano rimasto in gara è Lorenzo Sonego (adesso in campo), che da grande combattente si è conquistato il diritto di giocare i quarti di finale contro Rublev (n.7), battendo il numero 4 del mondo Thiem in un incontro mozzafiato e da libro cuore. La battaglia è durata 3 ore e 28 minuti (4-6, 7-6, 6-7).

L’azzurro dopo essere stato sotto nel terzo e decisivo set per 5-3, ha iniziato a macinare punti e gioco come un guerriero dal grande spirito granata, sovvertendo il pronostico della vigilia. Attualmente il piemontese occupa la 28ª  posizione nella classifica mondiale e se dovesse approdare in finale, e magari vincerla, balzerebbe intorno alla 14ª.

Leggi anche:  Final Six, Juventus-Empoli: streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere campionato Primavera 1

Adesso staremo a vedere, e comunque vada, il bravo Lorenzo ha già vinto il suo personale torneo battendo uno dei 10 migliori tennisti del pianeta, come il forte austriaco, Dominic Thiem. Per quanto riguarda i giganti immortali, ovvero, Nadal e Djokovic, un eventuale successo o sconfitta non cambierebbe più di tanto i loro punteggi.

Top 20
1) Djokovic
10.963 punti
2) Medvedev
9.780 pt
3) Nadal
8.990 pt.
4) Thiem
8.445 pt.
5) Tsitsipas
7.430 pt.

6) Zverev
7.115 pt.
7) Rublev
6.090 pt.
8) Federer
5.605 pt.
9) Berrettini
3.958 pt.
10) Schwartzman
3.465 pt.

11) Bautista
3.215 pt.
12) Carreno Busta
3.085 pt.
13) Goffin
2.875 pt.
14) Monfils
2.703 pt.
15) Shapovalov
2.675 pt.

16) Raonic
2.518 pt.
17) Sinner
2.500 pt.
18) Hurkacz
2.498 pt.
19) Auger-Aliassime
2.498 pt.
20) Dimitrov
2.496 pt.

Leggi anche:  Dove vedere Lazio Bologna Primavera, streaming gratis e diretta TV in chiaro Sky o Sportitalia?

Gli azzurri: Fognini sempre più giù e Musetti stabile. Perde quota il siciliano Cecchinato
28) Sonego
1.952 punti
29) Fognini
1.923 pt.
76) Travaglia
939 pt.
81) Caruso
906 pt.
86) Mager
879 pt.
88) Musetti
860 pt.
93) Seppi
809 pt.

105) Cecchinato
761 pt.
138) Gaio
548 pt.
160) Giannessi
458 pt.
164) Fabbiano
439 pt.
167) Lorenzo
428 pt.
176) Giustino
399 pt.
190) Marcora
366 pt.

Notizia dell’ultima ora:
Sonego ha perso il primo set per 6-3 contro il russo Rublev.

  •   
  •  
  •  
  •