Verona-Roma, probabili formazioni: ritorna Zaniolo

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Verona-Roma, probabili formazioni – Serie A –
Il posticipo al Bentegodi prevede un classico testacoda del torneo. La formazione dei veneti si trova attualmente in fondo alla classifica, insieme con la Salernitana con un cammino negativo fatto di 3 sconfitte nelle prime 3 gare stagionali. La formazione dei capitolini comanda la graduatoria a punteggio pieno: 9 punti e 3 vittorie di fila.
Il fischio d’inizio di Verona-Roma è alle ore 18 del 18 settembre 2021, arbitro di gara F. Maresca.

Nei 30 precedenti casalinghi in Serie A contro la Roma, gli emiliani contano  10 vittorie a fronte di 8 della Roma. Quelli che primeggiano in assoluto sono i pareggi, ben 12. I gialloblù non vincono in casa nel torneo da ben 10 partite.

Problemi per entrambi gli allenatori con alcuni infortunati, quindi diverse assenze tra le due formazioni che oggi si affronteranno al Bentegoti. Nel Verona problemi muscolari per Veloso, che salterà il match contro la formazione di Mourinho. Intanto restano da verificare  le condizioni di Tameze; mentre Frabotta e Casale sembrano aver recuperato, sono a disposizione dell’allenatore. Difesa a tre per Tudor. A Roma sembra tornare tutto alla normalità, si rivede anche Zaniolo che ha recuperato definitivamente. Pellegrini partirà titolare anche a Verona. Quindi niente turn-over per lo Special One. Unico dubbio è il ballottagio in difesa: Ibanez o Smalling?

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Sassuolo Venezia: diretta tv e streaming DAZN o Sky?

Verona-Roma, probabili formazioni

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Gunter, Magnani; Faraoni, Ilic, Hongla, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone. Allenatore: Tudor.

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Smalling, Vina; Cristante, Veretout; Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan; Abraham. Allenatore: Mourinho.

  •   
  •  
  •  
  •