“Juventus in Champions e Azzurri al Mondiale” lo assicura Claudio Gentile

Pubblicato il autore: Alessia Pina Alimonti Segui

Juventus in Champions
Claudio Gentile è ottimista sul futuro dei Bianconeri e della Nazionale. Secondo lui la Juventus in Champions League e gli Azzurri ai Mondali sono obiettivi raggiungibili. Gentile ha poi celebrato Diego Armando Maradona, a un anno dal suo addio,  ricordando che nessuno è migliore dell’Argentino.

Le parole di Gentile sulla Juventus in Champions e la Nazionale ai Mondiali

Sono ottimista, sia la Juve che l’Italia raggiungeranno i loro obiettivi, la Juventus in Champions e gli Azzurri ai Mondiali“. Queste le parole di Claudio Gentile. E se lo dice lui che con la ha Juventus ha collezionato trofei e con la Nazionale ha vinto il mondiale del 82, c’è ragione di credergli. Intervistato da Radio Anch’io lo sport, l’ex terzino bianconero ha spiegato la situazione della Juventus, alla domanda se l’inchiesta può condizionare la squadra, Gentile ha risposto: “Non lo so. Forse qualcosa può essere portato in campo. Allegri deve dimenticare lo scudetto ma puntare alla Champions. Se non andasse in Champions sarebbe un fallimento incredibile“.
L’ex campione del Mondo ha parlato anche della Nazionale italiana. Al riguardo ha affermato: “Non voglio pensare all’ Italia che non va ai mondiali, sarebbe una mazzata tremenda. Sono sicuro che passerà, ma certo il nostro calcio non è più come una volta“.

Leggi anche:  Serie A in sosta; la situazione dopo 23 giornate

Infine, un pensiero per Maradona. Gentile lo ha voluto ricordare dicendo: “Il Napoli ha onorato l’anniversario della morte di Maradona nel modo migliore. Tra i numeri uno del calcio, nel 1982 non era ancora maturo per l’Argentina. Come giocatore non vedo nessuno che lo abbia superato nella classifica”.

  •   
  •  
  •  
  •