Maurizio Sarri: “Né rigore né simulazione. Pino Wilson, momento toccante”

Pubblicato il autore: Margot Grossi


Maurizio Sarri è intervenuto nel post-partita di Lazio-Venezia ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky Sport: nelle sue parole, tutta la sua soddisfazione ma spazio anche ad un pensiero per Pino Wilson.

Una serata in cui la Lazio ha fatto un po’ di fatica, ma alla fine è riuscita ad agganciare la vittoria grazie al rigore trasformato da Ciro Immobile al 58′: “Era una partita difficile, che spesso può capitare di sbagliare quando affronti squadre in lotta per la salvezza nell’ultimo terzo di campionato. Abbiamo avuto pazienza, senza subire le ripartenze, poi nel secondo tempo abbiamo alzato i ritmi. Mi dispiace per non essere riusciti ad incrementare il risultato. A volte se vengono a pressarci siamo più contenti rispetto a quando ci aspettano. Poi sta a noi leggere e capire come muoverci”.

Sarri commenta il penalty concesso dall’arbitro

Sui Direttori di gara: “Non so cosa Zaccagni abbia fatto alla classe arbitrale. Stasera in area c’è stato un contatto palese e viene ammonito. Ho rivisto le immagini e il contatto c’è. Era un contatto ginocchio-coscia. Non voglio dire che era rigore, ma arrivare alla simulazione è troppo. C’è una grande differenza tra rigore e simulazione”.

Maurizio Sarri e il pensiero su Pino Wilson, storico capitano laziale

Il sogno europeo e il ricordo di Pino Wilson, storico capitano laziale e leader scomparso qualche giorno fa: “Adesso siamo una squadra con qualche certezza in più e questo ci porta ad avere una gestione diversa e anche migliore della partita. Difficile parlare di rivali, dobbiamo darci degli obiettivi credibili, guardando di partita in partita. Vogliamo centrare l’Europa a tutti i costi e questa classifica è molto fluida. Il ricordo di Wilson è commovente, durante il minuto di raccoglimento mi veniva in mente quanto ha fatto per questa società e per i nostri tifosi, è stato un momento davvero toccante”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Amichevoli Torino estate 2022: calendario, date e orari delle partite in programma