Bayern Monaco gioca per 30 secondi in 12, perderà la partita a tavolino?

Pubblicato il autore: Margot Grossi


Il Bayern Monaco vince 4-1 in trasferta contro il Friburgo, ma la società trema per un errore nei cambi. La gara si è disputata oggi sabato 2 aprile alle ore 15.30 all’Europa-Park-Stadion di Friburgo.

Dopo la sostituzione all’85’, Kingsley Coman non esce dal campo. Si teme una possibile sconfitta a tavolino.

Il clamoroso errore nei cambi, potrebbe costare la disfatta a tavolino ai bavaresi, vincitori con i gol di Goretzka al 58′, Gnabry al 73′, Coman all’82’, Sabitzer al 96; contro il gol di Petersen al 63′.

Qual è il regolamento, e cosa rischia il Bayern Monaco?

Nonostante la sostituzione, Coman ha toccato nuovamente il pallone. L’arbitro ha avvisato immediatamente dell’irregolarità e ha chiesto aiuto al VAR. Dal video si è visto come il Bayern Monaco ha effettivamente giocato in 12 per una trentina di secondi. In questo caso, il regolamento della Bundesliga parla chiaro all’articolo 17, paragrafo 4: “Se un calciatore gioca una partita o una parte di essa senza esserne abilitato, la squadra che ha utilizzato l’atleta deve essere sanzionata con un 2-0 a tavolino, a meno che la partita non termini prima che l’arbitro si accorga dell’inidoneità del calciatore”. La stampa tedesca, riporta come i tedeschi potrebbero andare incontro alla sconfitta a tavolino, per una condotta colposa. Tuttavia, non si esclude l’errore tecnico da parte dell’arbitro Christian Dingert. Se presa in considerazione quest’ultima ipotesi, la partita andrebbe ripetuta.

Leggi anche:  Serie C, derby Arzignano-Vicenza: dove vederla in TV e streaming

Una partita disputata egregiamente, con un pasticcio nel finale. La squadra di Julian Nagelsmann potrà pagare le conseguenze dopo aver schierato un uomo in più per 30”. Ciò che è accaduto nei minuti finali del match, ha del clamoroso e ha vanificato tutti gli sforzi fatti dalla compagine bavarese. Il giallo dell’ultima doppia sostituzione mette momentaneamente a rischio il successo dei ragazzi di Nagelsmann, attualmente in prima posizione in classifica con 66 punti, sopra al Borussia Dortmund.

  •   
  •  
  •  
  •