Ciccone, dopo i problemi di salute, salta Freccia e anche la Liegi. La situazione in vista del Giro

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu

Ciccone, dopo i problemi di salute
Ciccone, dopo i problemi di salute, salterà altre due corse. Si tratta rispettivamente della Freccia Vallone in programma oggi, mercoledì 20 aprile e la Liegi-Bastogne-Liegi. Quest’ultima invece, è in programma domenica 24 aprile. A darne comunicazione è il suo stesso team, la Trek Segafredo che ha spiegato come lo scalatore si trovi in Altura per proseguire gli allenamenti in vista del Giro. La bronchite che fermò nelle scorse settimane il corridore, ha impattato sulla riprogrammazione dei suoi allenamenti in vista degli obiettivi stagionali.

Ciccone, dopo i problemi di salute, salta altre corse. La situazione

La Trek-Segafredo tramite tweet ha spiegato che il corridore non prenderà parte alle due ultime classiche della stagione, ma non ha specificato i motivi di questa sua assenza. Invece, ha riportato che Ciccone resterà una settimana in più ad allenarsi in altura in Sierra Nevada per preparare al meglio il Giro d’Italia. La corsa rosa infatti, prenderà il via dall’Ungheria, il prossimo 6 maggio e resta l’obiettivo primario dello scalatore abruzzese.
Probabilmente senza Damiano Caruso e con Nibali come faro, quante saranno le possibilità del movimento ciclistico italiano di mettersi in grande spolvero in questa corsa rosa? Riusciranno gli atleti azzurri a primeggiare? Non resta che attendere le tre settimane di corsa del mese di maggio per scoprirlo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Empoli-Sturm Graz, streaming e diretta tv Sportitalia o DAZN? Dove vedere amichevole
Tags: