Assalto all’Inter, Antonio Conte chiede un altro giocatore

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino


Gli anni di assenza dalla Champions League, per il Tottenham, sono stati due. Adesso che Antonio Conte ha riportato gli Spurs nell’Europa che conta, la società gli ha concesso carta bianca per i “grandi acquisti”. Così parte l’assalto all’Inter, Antonio Conte chiede un altro giocatore dopo Perisic.

Assalto all’Inter, Antonio Conte chiede un altro giocatore

Il progetto degli inglesi, con l’ex tecnico di Juve e Inter sulla panchina, è importante. Il mercato deve ancora iniziare, ma le trattative già “verbalmente” chiuse sono tante, e non finisce qui.
Ivan Perisic, che ieri ha detto addio all’Inter, è già del Tottenham, che gli ha fatto l’offerta giusta. Non solo, anche il portiere del Southampton, Fraser Forster, sarà degli Spurs.

Intanto, nell’ultimo summit con la società, con Paratici, Antonio Conte ha fatto le sue nuove richieste e, tra queste, al primo posto, c’è Alessandro Bastoni. Non è una novità, è diverso tempo che il tecnico ha puntato al giovane italiano classe 1999. Per l’Inter, il centrale è un pilastro, ma allo stesso tempo nessuno sarebbe incedibile per i nerazzurri. Per questo motivo tutte le offerte verrebbero valutate. Ciò significherebbe, in cifre, almeno 55 milioni di euro.
Bastoni non è solo nel mirino del Tottenham, anche il Manchester United ha mostrato interesse. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  La Juventus rischia la retrocessione in B: parla l'avvocato Grassani