Mondiali, probabili formazioni Giappone-Spagna: turnover per Luis Enrique?

Pubblicato il autore: andrea terreni


Ultima gara del girone E dei mondiali in Qatar 2022, ecco quelle che potrebbero essere le probabili formazioni della gara Giappone-Spagna. I nipponici dopo essersi presi la ribalta grazie alla vittoria contro la Germania sono incappati nell’incredibile sconfitta con Costa Rica e adesso rischiano fortemente l’eliminazione. La Spagna invece ha bisogno di almeno un punto per la qualificazione (potrebbe bastare anche una sconfitta) e non vuol fare troppi calcoli. Da quanto viso fino ad ora gli uomini di Luis Henrique non dovrebbero avere problemi a centrare l’obiettivo, il Giappone invece è la ricerca dell’ennesimo miracolo. Paradossalmente la Germania ultima e poco convincente fino ad ora potrebbe passare battendo Costa Rica.

Giappone-Spagna, le probabili formazioni: ancora panchina per Morata?

Luis Henrique non cambia. Morata ancora in panchina e pronto a subentrare nella ripresa e una squadra manovriera e senza punti di riferimento dal primo minuto. Il Giappone cerca invece i gol di Doan.

Leggi anche:  Classifica degli acquisti più costosi di gennaio

GIAPPONE (4-2-3-1): Gonda, Yamane, Itakura, Yoshida, Nagatomo; Endo, Morita; Doan, Kamada, J.Ito; Asano. CT. Moriyasu

SPAGNA (4-3-3): Simon, Carvajal, Rodri, Laporte, Jordi Alba; Pedri, Busquets, Gavi; Asensio, Ferran Torres, Olmo. CT. Luis Henrique

Ad attendere le qualificate del gruppo E due tra Croazia, Belgio e Marocco, tutte ancora in corsa in un girone veramente molto incerto. Al termine di questa giornata si dimezzeranno le 32 squadre partecipanti ai Mondiali di Qatar 2022.

  •   
  •  
  •  
  •