L’Inter di Zhang conquista la Supercoppa: ora spinta sul campionato

Pubblicato il autore: Veronica Pecorilli

Supercoppa Inter

Steven Zhang si porta a casa la Supercoppa grazie alla sua Inter, più determinata che mai! I nerazzurri sbarcano in mattinata a Malpensa con la coppa tra le mani del presidente. Un nuovo trofeo da aggiungere in bacheca per dimostrare ancora una volta l’eccelso livello di gioco.

Supercoppa Inter: quarto trofeo per Zhang

Il team di Steven Zhang sbarca questa mattina a Milano con la Supercoppa, portandosi con se l’applauso di un pubblico infinito. Questo, per il numero uno nerazzurro è il quarto trofeo, il terzo in una finale secca. Ricordiamo l’anno passato per due volte sconfitta la Juventus, oggi il Milan. Zhang oltre alla sua squadra ha bisogno di ringraziare anche Inzaghi, il re delle finali. Si può dire che in una stagione e mezzo il ct ha portato a casa tre coppe, un secondo posto in campionato e due qualificazioni agli ottavi di Champions.

Inzaghi vince su tutta la linea

Simone Inzaghi sembra proprio non avere un freno e regala alla squadra un nuovo trofeo, il quarto! Contro il Milan i nerazzurri vincono tatticamente su tutto, dal 1 minuto in campo si è dimostrata esserci solo una squadra con una netta superiorità. Tre reti indiscutibili, quelle di Federico Dimarco al 10′, Edin Dzeko al 21′ e Lautaro Martinez al 77′.

Leggi anche:  Zhang rischia il carcere, chieste anche le quote dell'Inter: una speranza per giugno

Obiettivo Champions

L’Inter torna in pista per il prossimo obiettivo, in casa dei nerazzurri si pensa al Napoli e come superarlo. Inoltre, mantenendo il coraggio in prima linea, si penserà agli ottavi di Champions League. Uno step in più per Simone Inzaghi che non ha nessuna intenzione di rallentare il passo, se non per ragionare su un migliore attacco.

  •   
  •  
  •  
  •