Roma, Zaniolo non si allenerà per un mese: certificato medico alla società


Brutte notizie per la Roma, Zaniolo non si allenerà per un mese, certificato medico alla società dove è stato specificato il motivo della sua assenza.

Roma, Zaniolo non si allenerà per un mese: malessere psicologico in seguito all'aggressione

I motivi legati all'assenza del Numero 22 dei giallorossi sono medici e legati alla sua assenza dalla capitale nell'ultima settimana. Zaniolo lo scorso 31 gennaio ha inviato alla Roma un certificato medico per un disagio psicologico che non gli permetterà di potersi allenare con il resto della squadra.
Zaniolo non sarà presente agli allenamenti al Fulvio Bernanrdini in questo mese di febbraio a causa dell'aggressione subita dai tifosi della Roma la scorsa domenica (29 gennaio). Così come riportato su GdS.

La visita medica di controllo ha confermato questo suo forte e grave malessere psicologico. Nelle prossime settimane l'attaccante fiorentino sarà sottoposto a un nuovo controllo, e poi le parti decideranno come procedere per il percorso futuro dell'ex nerazzurro.
Intanto la Roma ha consegnato la lista alla Uefa di tutti i giocatori presenti nella competizione dell'Europa League. Nicolò Zaniolo è presente in lista e la Roma ha intenzione di impiegarlo nelle gare.
Il prossimo match, quello dei sedicesimi, prevede la sfida dei giallorossi contro il Red Bull Salisburgo in trasferta il 16 febbraio. Zaniolo, sarà assente, considerando il mese di "lontananza".

Leggi anche:  Torino: l'allenatore sarà uno tra Vanoli e Italiano?