Highlights Roma – Manchester United: 3 – 2, Red Devil in finale contro il Villarreal

Pubblicato il autore: Vincenzo Palumbo Segui

diretta roma
Diretta Roma – Manchester United 1 – 1 (38′, 67′ Cavani (M); 57′ Dzeko; 59′ Cristante; 83′ Zalewski)

Il punteggio complessivo è tutto a favore dello United ma la Roma mai doma è stata anche molto sfortunata. Gli uomini di Fonseca escono a testa alta nonostante il pesante passivo maturato all’andata. A onor di cronaca, gli inglesi in questo match di ritorno si sono limitati al controllo ma ad ogni affondo hanno dimostrato di poter creare notevoli pericoli alla difesa giallorossa. Cavani sugli scudi è il miglior giocatore di questo doppio confronto, 4 gol importanti frutto anche della preziosa collaborazione con l’altro attaccante: Bruno Fernandes. Il Manchester United è certamente favorito per la vittoria finale dell’Europa League, la Roma deve cercare di partire da quanto buono fatto questa sera per salvare il finale di stagione.

Highlights

90′ + 5′ – Triplice fischio dell’arbitro.
90′ + 2′ – Ammonito Williams.
89′ – Mirante si oppone a Rashford e salva il risultato.
84′ – Ammonito Cristante.
83′ – GOL di Zalewski! Al debutto il giovane giallorosso, complice una deviazione, realizza il gol del meritato vantaggio per la Roma.
73′ – Roma mai doma. Mkhitaryan da posizione laterale prende il palo esterno.
72′ – Nervosismo in campo, ammoniti Cavani e Karsdorp.
67′ – GOL di Cavani! Cross al bacio di Bruno Fernandes, Cavani scatta al limite del fuorigioco e di testa supera Mirante.
65′ – Bruno Fernandes supera un avversario e serve Greenwood. L’attaccante inglese batte Mirante ma calcia fuori.
62′ – OCCASIONE Roma. Pedro la mette dentro per Mkhitaryan che a colpo sicuro calcia in porta ma incredibilmente De Gea respinge. 
61′ – OCCASIONE ROMA. Prima Dzeko di testa e poi Pedro non riescono da posizione ravvicinata a infilare la porta del Manchester United.
59′ GOL di Cristante! Pellegrini ruba palla e serve Cristante che senza pensarci due volte tira e segna. Errore banale di Fred che perde palla a limite dell’area. Manchester sconcentrato.
58′ – Ammonito Fred.
57′ – GOL di Dzeko! Cross di Mkhitaryan raccolto da Pedro, il tiro a volo dello spagnolo diventa un cross per la testa del bosniaco che non sbaglia.
46′ – Cristante da lontano, blocca De Gea.
46′ – La Roma riprende per l’onore.
SECONDO TEMPO

Leggi anche:  Berrettini-Evans 7-6 6-3 (Video Highlights Atp Queen's 2021): l'azzurro centra la semifinale

45′ + 3′ – Fine primo tempo.
45′ + 2′ – Cavani serve Bruno Fernandes che calcia al limite dell’area sfiorando il raddoppio.
41′ – La Roma non molla. Dzeko dal limite serve Mkhitaryan ma De Gea col braccio nega il pareggio.
38′ – GOL di Cavani! El Matador si trova per la terza volta davanti a Mirante e stavolta non sbaglia.
34′ – Dzeko chiuso in area di rigore, la palla carambola su Pellegrini che trova l’opposizione di De Gea.
26′ – Cavani nuovamente a tu per tu con Mirante, il portiere giallorosso respinge il potente destro dell’ex Napoli.
19′ – OCCASIONE Manchester. Cavani lanciato in area con un pallonetto supera Mirante. Per fortuna della Roma la palla finisce sulla parte alta della traversa.
17′ – Ammonito Wan-Bissaka.
13′ – Pedro ruba palla a Pogba ma successivamente calcia alto.
7′ – Pellegrini servito da Pedro, calcia sopra la traversa. I giallorossi cercano il gol che potrebbe accendere le speranze.
5′ – Parte bene la Roma. Mancini trova l’opposizione di De Gea e sugli sviluppi del corner Mkhitaryan di testa manda la palla sull’esterno della rete.
1′ – Partiti.
PRIMO TEMPO

Leggi anche:  Roma, casting per la difesa: c'è Maksimovic

FORMAZIONI
Roma (3-4-2-1): Mirante; Bruno Peres (69′ Santon), Smalling (30′ Darboe), Ibanez; Karsdorp, Mancini, Cristante, Pellegrini; Mkhitaryan, Pedro (76′ Zalewski); Dzeko (76′ Borja Mayoral). All. Fonseca

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Wan-Bissaka (46′ Williams), Bailly, Maguire, Shaw (46′ Shaw); Pogba (64′ Matic), Fred; Van de Beek, Bruno Fernandes (84′ Mata), Greenwood; Cavani (73′ Rashford). All. Solskjaer

Arbitro: Brych Assistenti: Borsch-Lupp IV Uomo: Zwayer Var: Fritz AVar: Stegemann

PRE-PARTITA
La Roma cerca un’impresa ai limiti dell’impossibile. Ribaltare il pesantissimo 6 a 2 dell’andata subito all’Old Trafford sembra difficilissimo e come se non bastasse, le vicende settimanali non possono far altro che complicare la partita. L’annuncio di Mourinho come allenatore per la prossima stagione ha dato entusiasmo alla piazza ma ovviamente la questione potrebbe influire negativamente sulla mente di calciatori e attuale allenatore.
D’altra parte c’è la corazzata inglese, grande favorita alla vittoria finale della competizione. Solskjaer dovrebbe schierare in campo un mix tra titolari e riserve.
Le statistiche non sorridono alla Roma, in Coppa Uefa/Europa League nei 225 precedenti in cui una squadra ha perso l’andata con 4 o più gol di scarto, solo due volte è riuscita a ribaltare il risultato e passare il turno.

  •   
  •  
  •  
  •