Argentina campione del Mondo: Messi come Maradona?

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco


In una partita non adatta ai deboli di cuore l’Argentina trionfa nella finale dei Mondiali contro la Francia. Trascinatori delle due squadre gli uomini più rappresentativi: Lionel Messi e Kylian Mbappé. Per circa tre quarti di partita la nazionale argentina ha dominato in lungo e in largo, salvo poi subire il gol di Mbappé su rigore – per fallo di Otamendi – e due minuti dopo il raddoppio del calciatore del PSG. L’ingresso di Lautaro ai supplementari premia Scaloni, con il Toro protagonista nel gol del 3-2 di Messi. Poi quando tutto sembrava finito, pareggia Mbappè su rigore.

Il Mondiale 2022 recita: Argentina campione

In un campionato del mondo iniziato nel peggiore dei modi, con la sconfitta contro l’Arabia Saudita, l’albiceleste ha mostrato di essere la squadra più incisiva, portando a casa il torneo. Messi riporta il Mondiale in Argentina, 36 anni dopo Messico 1986, quando il numero 10 della nazionale lo vestita El Dios Maradona. E la Pulce aveva proprio subito negli anni la pressione di non essere riuscito mai a vincere la Coppa del Mondo, dopo la finale persa amaramente contro la Germania nel 2014. E alla lotteria dei rigori, Messi si è presentato per primo, prendendosi finalmente le sorti di un popolo sulle sue palle e riportando in Sud America la Coppa.

  •   
  •  
  •  
  •