Milan vs Sassuolo: Berardi out e difesa a pezzi

Pubblicato il autore: Paolo Bellosta Segui

Donnarumma difesa Milan
Domenica alle ore 18 il teatro di San Siro aprirà le porte a Milan vs Sassuolo, di sicuro non una di quelle partite che riaccendono la passione nell’animo dei tifosi ma sicuramente un crocevia di notevole importanza per la banda di Montella. La Scala del Calcio è abituata a ben altri scenari, ma il match contro gli uomini di Di Francesco ci aiuterà a capire meglio le reali potenzialità di questa squadra.

Milan vs Sassuolo è una partita ostile ai rossoneri, nelle ultime stagioni pochi i sorrisi per il Diavolo. L’anno scorso doppia sconfitta, sia in trasferta che a domicilio: quest’anno sarà tutta un’altra musica? Proviamo a capirlo assieme.
Bacca e compagni stanno facendo vedere ottime cose, dal punto di vista difensivo sembra addirittura di vedere tutt’altra squadra. Un gruppo solido e convinto di fare bene, o almeno consapevole di poter finalmente provare a raggiungere un piazzamento convincente dopo anni di vacche magre.
Il Milan ha dieci punti, ma il dato più confortante è l’inviolabilità della porta difesa da Donnaruma che persiste ormai da diversi minuti. Il gioiellino rossonero non raccoglie la palla in fondo al sacco da ben tre partite: numeri che fanno davvero sorridere i tifosi.
La rete di Perica è stata l’ultima subita dalla difesa di Montella, il golpe firmata Udinese sembrava solo l’inizio dell’ennesima deludente stagione, in realtà, almeno per ora, non è stato così. Da quel momento in poi sono arrivati sette punti su nove, conquistati con le vittorie contro Doria e Lazio e grazie al prezioso pareggio esterno agguantato contro i viola.
La banda di Di Francesco ha nove punti, da valutare l’esito della partita col Pescara, e ha già fatto vedere cose splendide. I neroverdi, nonostante i numerosi infortuni, stanno tenendo testa in maniera egregia al doppio impegno. Davvero eccellenti le prestazioni in questo primo frangente di stagione.

Leggi anche:  Coronavirus Serie A: ecco l'elenco di tutti i calciatori positivi

Milan vs Sassuolo, ecco le ultime sulle formazioni che scenderanno in campo domenica

Il Milan va verso la conferma della squadra di Firenze, molto probabile che Montella riproponga il 433 esibito nelle ultime apparizioni. L’unico ballottaggio riguarda i terzini, anche se difficilmente Calabria e De Sciglio siederanno in panchina, per il resto Paletta-Romagnoli al centro della difesa e il trio composto da Kucka, Montolivo e Bonaventura in mezzo al campo. In attacco sempre il solito tridente, ovvero Suso e Niang a supporto di Bacca. Scontato la presenza di Donnarumma, che nello scorso girone di andata esordì proprio contro il Sassuolo. Quel giorno non fu certo impeccabile contro Berardi, domenica potrà star tranquillo vista l’assenza del gioiellino di Cariati.
Milan vs Sassuolo non vedrà, quindi, in campo il giustiziere Mimmo Berardi, ma le assenze non si limitano alla punta neroverde. Infatti sono ancora infortunati Matri, Duncan e Cannavaro e rischia di stare fuori anche Antei: non dovesse farcela, spazio a Letschert accanto ad Acerbi. Per il resto confermato il tridente che ha battuto l’Udinese, quindi Politano e Ragusa con Defrel al centro dello scacchiere offensivo scelto da Mister Di Francesco.

Leggi anche:  Palinsesto DAZN Serie A 10a giornata: il programma

Tutto pronto per Milan vs Sassuolo, ancora qualche giorno di attesa e poi sarà tutto pronto per l’inizio del match.

  •   
  •  
  •  
  •