Atalanta-Frosinone probabili formazioni: Gasperini con Zapata-Gomez, Longo senza Dionisi

Pubblicato il autore: Lorenzo C Segui

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

La prima giornata di campionato si chiude questa sera, alle ore 20:30, con il monday night che metterà di fronte, all'”Atleti Azzurri d’Italia” di Bergamo, Atalanta e Frosinone. Gli orobici giungono a quest’appuntamento con alle spalle già quattro gare (tra andata e ritorno) per quanto concerne i preliminari di Europa League. Dopo aver eliminato Sarajevo ed Hapoel Haifa, i nerazzurri guidati da Gian Piero Gasperini si apprestano ad affrontare nel playoff il temibile Copenaghen, ultimo step prima di accedere alla fase a gironi della seconda competizione europea.

Prima di pensare a ciò, l’Atalanta sarà impegnata, come detto, questa sera contro il Frosinone, squadra neopromossa in A, reduce da un’imponente campagna di rafforzamento, che ha visto giungere presso la corte di Moreno Longo ben sedici nuovi innesti, tra cui calciatori del calibro internazionale come Joel Campbell ed altri particolarmente esperti nel nostro campionato, quali Sportiello, Molinaro, Perica e Hallfredsson.

Leggi anche:  Cabrini su Andrea Pirlo: "Lui non ha influito, contano i giocatori"

Quella di stasera è una gara da non sottovalutare per i padroni di casa, come ribadito durante la consueta conferenza della vigilia dal tecnico Gasperini: “Sappiamo che la prima giornata è sempre particolare, ci sono tante incognite ma noi vogliamo soltanto vincere per iniziare la stagione nei migliori dei modi. Sarà fondamentale l’umiltà, mi andrebbe bene anche l’1-0“.  Spostando l’attenzione sui gialloblù ciociari, queste le dichiarazioni rilasciate a poco più di ventiquattro ore dalla sfida dell'”Atleti Azzurri d’Italia” da mister Longo: “Mancheranno Ardaiz e Campbell, in quanto i transfer non sono ancora arrivati. Vloet si è fatto male, rientrerà tra un mese circa a causa di un infortunio accusato in allenamento. Cassata e Pinamonti sono a disposizione, avranno bisogno di qualche giorno per trovare la condizione ed il feeling con i nuovi compagni“.

Leggi anche:  Capitolo Gollini: cessione possibile a fine anno. L'Atalanta valuta la situazione (e le offerte)

Per quanto riguarda le probabili formazioni, Gasperini dovrebbe affidarsi al 3-4-1-2 con Gollini in porta, linea di difesa a tre composta da Toloi, Mancini e Masiello. Lungo le corsie laterali spazio a Castagne e Gosens, mentre la mediana sarà presidiata da De Roon e Freuler. Sulla trequarti agirà Pasalic, pronto ad innescare il tandem d’attacco composto da Duvan Zapata e il “papu” Gomez. Longo risponderà, molto presumibilmente, con il 3-5-2: l’ex Sportiello tra i pali, Goldaniga, Salamon e Krajnc in difesa. Lateralmente agiranno Zampano e Molinaro, mentre lungo la mediana spazio al trio Chibsah, Hallfredsson e Crisetig. In avanti fiducia al duo Ciano-Perica. L’arbitro designato per dirigere il match è il signor Marco Piccinini della sezione di Forlì.

  •   
  •  
  •  
  •