Milan, Higuain out con Lazio e Parma: Gattuso si affida al portafortuna Cutrone

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Patrick Cutrone – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Milan, tutto su Cutrone. Alla fine è arrivata la sentenza che si attendeva. Gonzalo Higuain è stato squalificato per due giornate di campionato dal giudice sportivo. Il Pipita salterà quindi i match con Lazio e Parma, ma sarà disponibile il 29 novembre in Europa League contro il Dudelange. Per le prossime due giornate di Serie A quindi Gattuso avrà il solo Cutrone a disposizione come attaccante di ruolo. Il classe ’98 avrà presumibilmente il peso dell’attacco rossonero sulle spalle. Il giovane bomber milanista ha già segnato 5 gol ufficiali in stagione: 2 in campionato e 3 in Europa League. Un bottino di tutto rispetto, considerando che non sempre Cutrone è stato schierato titolare da Gattuso. Anzi spesso il numero 63 rossonero è partito dalla panchina. Un po’ troppo spesso.

Leggi anche:  Dopo il rifiuto al Barcellona, il portiere si accasa in serie B!

Soprattutto considerando una statistica particolare. Quando Cutrone è partito titolare il Milan non ha mai perso in questa stagione. Vittorie contro Sampdoria, Genoa e Udinese in campionato, pareggio in Europa League contro il Betis Siviglia. Risultati che sono arrivati anche in coincidenza del cambio tattico operato da Gattuso. Messo in soffitta il 4-3-3 il tecnico rossonero ha spaziato dal 4-4-2 al 3-5-2, fino al 4-2-3-1. Dopo la sosta c’è lo scontro diretto con la Lazio e Gattuso al 99% punterà su Cutrone titolare in attacco. Ringhio spera che la tradizione positiva per il Milan con il giovane centravanti continui. Anche perché in questo momento i rossoneri hanno bisogno di un po’ di buona sorte. Sarebbe ora.

Milan, ricorso per la squalifica di Higuain

Il Milan vuole riavere Higuain già contro il Parma. Secondo quanto riporta MilanNews.it il club rossonero presenterà ricorso contro la squalifica di due giornate inflitte al centravanti argentino. Nonostante dalle prime indiscrezioni del pomeriggio trapelasse la volontà del Milan di accettare la decisione del Giudice Sportivo di squalificare Gonzalo Higuain per due giornate, il club rossonero presenterà ricorso contro la sanzione inflitta al proprio attaccante.  Si punta, quindi, ad avere l’argentino a disposizione già dalla partita contro il Parma, saltando solo la sfida che andrà in scena alla ripresa del campionato, quella all’Olimpico contro la Lazio.

Leggi anche:  Eriksen: "Sto bene, spero di tornare presto"

Una sosta che permetterà a Gattuso di recuperare qualche pezzo della rosa infortunato. Non molti però. Anzi dopo Caldara e Biglia, anche Bonaventura sembra destinato ad un lungo stop. L’ex Atalanta ha un problema alla cartilagine del ginocchio e potrebbe operarsi a breve. Il rischio per Gattuso è quello di perdere uno dei suoi insostituibili per diverso tempo. Nei prossimi giorni, verrà deciso se intervenire chirurgicamente. In questo caso, lo stop del cinque rossonero potrebbe sensibilmente allungarsi in quanto, secondo Sky Sport, i tempi di recupero sarebbero calcolabili tra i tre e i cinque mesi. Un ulteriore tegola che potrebbe cadere sul Lazzaretto Milan. In attesa di un mercato invernale che mai come in questa stagione sarà provvidenziale. Ma per il quale manca ancora un mese e mezzo. Tanto, tantissimo tempo. Sperando che la malasorte non bussi più a Milanello.

  •   
  •  
  •  
  •