Inter, fitta agenda di impegni per Conte

Pubblicato il autore: Marco Albo Segui

Il tempo delle rivoluzioni è già partito in casa Inter. Con la Champions acquisita all’ultima giornata, anche Antonio Conte ora si è convinto  a provare una nuova esperienza sulla panchina meneghina. Come già abbiamo scritto, in settimana è prevista la firma sul contratto (un triennale da 12 milioni netti annui), e solo dopo aver ufficializzato il tutto con la conferenza stampa di presentazione in programma giovedì, la settimana per Antonio Conte si rivelerà ancora fitta di impegni.

INTER, ZHANG VUOLE INCONTRARE CONTE

L’agenda di Conte vedrà come primo impegno istituzionale il primo incontro con la dirigenza nerazzurra sabato 1 giugno al Wanda Metropolitano di Madrid. Ospite in tribuna per la finale di Champions League, l’ex allenatore del Chelsea siederà accanto al presidente Steven Zhang, al CEO Alessandro Antonello, al direttore sportivo Ausilio  e al suo vecchio amico Beppe Marotta, da pochi mesi AD dell’Inter. Terminata questa prima serata di incontri e saluti, Conte dovrà recarsi in Cina, dove da tradizione negli ultimi anni il presidente Zhang ha sempre voluto incontrare di persona tutti gli allenatori. Questa settimana però èa nche atteso già un vertice di mercato con la società, ancor prima dell’ufficialità del suo ingaggio, per mettere subito in chiaro le strategie da attuare per ridurre il gap con la Juventus. In primo piano si parlerà di Icardi e con ogninprobabilità ci si può aspettare anche un face to face con l’ex capitano nerazzurro, per capire se il matrimonio potrà continuare alle condizioni della società, e soprattutto vorrà rispettare l’aurtorità del nuovo allenatore. Insomma, si prospetta una settimana decisamente calda per l‘Inter. Una settimana decisiva per ripartire da subito con grande stile.

Leggi anche:  Udinese-Atalanta probabili formazioni: ecco le ultimissime

 

  •   
  •  
  •  
  •