Manolas infortunato: i tempi di recupero

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui

Kostas Manolas é il secondo giocatore ad infortunarsi dopo la ripresa degli allenamenti, preceduto dal portiere della Roma Pau Lopez, che ieri ha riportato una frattura al polso della mano sinistra. Una brutta “tegola” per Gattuso che sará costretto a rinunciare ad uno dei suoi uomini cardine in questo momento delicato della stagione.

Infortunio Manolas: i possibili tempi di recupero

Kostas Manolas finisce KO. Il centrale greco si é fermato nella seduta di allenamento di ieri, costretto ad uscire anzitempo dal campo. Manolas aveva accusato un fastidio alla coscia destra che é stato poi confermato dagli esami strumentali cui si é sottoposto oggi, i quali hanno evidenziato “Una distrazione di secondo grado al muscolo semimembranoso della coscia destra”, come comunicato dalla nota ufficiale del club.
É un duro colpo per Gennaro Gattuso che, in questo periodo abbastanza delicato, rischia di perdere uno dei cardini della propria difesa. Il campionato dovrebbe infatti ripartire il 13 giugno, come confermato dal Presidente del Coni, Giovanni Malagó, e Manolas potrebbe impiegare almeno sei settimane per tornare a disposizione. Un mese e mezzo nel quale il greco non potrá allenarsi alla pari dei suoi compagni, e questo dopo un’inattivitá che dura giá da tre mesi. Al momento della ripartenza, poi, il campionato prevederá la disputa di almeno due match a settimana, per cui il Napoli potrebbe riavere un Manolas a pieno regime solo per l’ultimo scorcio di campionato.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  L'Atalanta blinda il suo Pessina (e allontana le big) fino al 2025: progetto nerazzurro a lungo termine